Lightbox Effect

mercoledì 23 luglio 2014

Pane integrale alle noci


So che magari l’idea di accendere il forno per fare il pane in questi giorni potrebbe non farvi impazzire di gioia, ma so anche che c’è chi se ne infischia bellamente del caldo e il forno lo accende lo stesso! Quindi oggi vi lascio la ricetta del mio pane alle noci, sapendo che ci sarà qualche impavido/a che non si spaventa di fronte ad un’ infornata! E che sarà mai! Tanto più che qui si passa dal caldo al fresco in un batter d’occhio, quindi basta guardare il meteo e scegliere il giorno giusto!

Mi piace molto il pane alle noci, soprattutto abbinato ai formaggi e al miele, ed era da tanto che volevo postare la ricetta. Ed eccola qua, un pane gustoso, morbido, ruvido al punto giusto per accompagnare frutta, formaggi, miele o per essere mangiato anche con una buna e fresca insalata, magari leggermente tostato per un po’ di croccantezza. L’unico avvertimento è quello di stare attentissimi a sgusciare le noci, non vorrei che per una piccola distrazione ci rimetteste un dente! Ecco, solo questo, per il resto è una ricetta semplice ma che vi darà molta soddisfazione con gli abbinamenti giusti! Bando alle ciance, passo alla ricetta, sono un po’ di fretta e non voglio dilungarmi troppo, prima finisco e prima metterete le mani in pasta!

Pane integrale alle noci
Ingredienti

farina integrale: 250 gr
farina 0: 200 gr
semola: 50 gr
lievito disidratato: 3,5 gr
malto: 1 cucchiaino
noci: 8/9
sale: 7 gr
acqua: 300 gr circa 

Procedimento

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, aggiungere il malto e un po’ di farina 0. Lasciare lievitare per circa mezz’ora. In una terrina setacciare le farine rimanenti, e versare al centro la pastella lievitata. Impastare poco alla volta aggiungendo l’acqua necessaria ad ottenere un panetto morbido. Lavorarlo a lungo, dopo aver aggiunto anche il sale,  impastando energicamente (oppure usare una planetaria ) finchè l’impasto sarà incordato. Sistemarlo in una terrina e farlo lievitare nel forno con la lucina accesa coperto da uno straccio umido finchè sarà raddoppiato di volume ( ci vorranno circa 2 ore). Sgusciare le noci e tritarle grossolanamente. Quando l’impasto sarà pronto versarlo sulla spianatoia, e aggiungere le noci tritate poco alla volta lavorando ancora l’impasto finchè saranno incorporate. Ripiegare l’impasto su sé stesso lasciando dell’aria all’interno, sistemarlo in uno stampo da plum- cake e farlo lievitare nuovamente per circa un’ora. Infornare a 200° per circa 50 minuti. Fare la prova stecchino! 
Bene, con questo vi lascio e vi auguro un buon fine settimana, sono un pò di fretta più che altro perchè sono molto stanca, ho bisogno di staccare un pò la spina come si suol dire, ma ci ritroviamo presto! baci a tutti,.