Lightbox Effect

venerdì 24 ottobre 2014

Ceci in salsa speziata


I legumi mi piacciono molto e nella mia dispensa non mancano mai. Se usate la pentola a pressione poi, anche cuocerli diventa più semplice, soprattutto più veloce, perché diciamolo, la cosa noiosa dei legumi è che ti devi ricordare di metterli in ammollo il giorno prima, e devono cuocere a lungo. Ma una volta risolto il primo problema con dosi di fosforo in modo da non dimenticarsi l’ammollo, e il secondo accorciando i tempi con la pentola a pressione, ecco che cuocere i legumi diventa meno noioso! 
pentola Lagostina 

Se poi ad aiutarvi in cucina avete la nuovissima Clipsò+precision di Lagostina tutto sarà ancora più facile. La nuova Clipsò+ precision permette di regolare la pressione ideale di cottura grazie a due diversi programmi che preservano le vitamine e il gusto degli ingredienti: una pressione è dedicata alla cottura di verdure ed alimenti delicati e l'altra dedicata alle carni, al pesce e ai surgelati.
Ma la nuova Clipsò ha anche molte altre caratteristiche che la rendono un aiuto insostituibile in cucina, l'Eco dose, l'Eco timer e l'Eco Energy System. 

pentola Lagostina 
Per scoprire tutti i segreti della nuovissima Clipsò venite a trovarci al prossimo Open Day firmato Lagostina: sabato 25 ottobre in via Calderini 42121 a Reggio Emilia ore 9.00. Ci saremo io, la Chef Paola Cattabriga e ovviamente Lagostina   


Ceci speziati
Ingredienti

ceci:150 gr
pomodori pelati: 250 gr
peperoni rossi: 2
olio evo: qb
aglio: 1 spicchio
cipolla: ¼
chiodi di garofano: 2
cumino: 1 cucchiaino
cannella: un pizzico
peperoncino fresco: qb
prezzemolo o coriandolo freschi: qb
sale: qb

Procedimento

Dopo aver lasciato in ammollo i ceci per almeno 24 ore, cuocerli nella pentola a pressione per circa 45 minuti (il tempo dipende dalla qualità dei ceci e dai tempi di ammollo) Scolarli e farli raffreddare.
Arrostire i peperoni in forno sotto il grill finchè la buccia non sarà abbrustolita e sollevata dalla polpa. Chiuderli immediatamente in un sacchetto di carta e farli raffreddare. Poi spellarli, aprirli raccogliendo l’acqua, pulirli dai semi e frullarli.
Tagliare la cipolla sottile e farla soffriggere con lo spicchio d’aglio e il peperoncino in poco olio. Tostare leggermente le spezie ed aggiungerle alla cipolla quando è morbida. Unire i pelati tritati grossolanamente, un po’ d’acqua e far cuocere il sugo. Dopo 20 minuti circa, frullare ed aggiungere i peperoni. Far cuocere ancora una decina di minuti ed aggiustare di sale. Quando il sugo sarà ristretto e vellutato, spegnere la fiamma ed aggiungere i ceci e abbondante prezzemolo tritato o se vi piace coriandolo.  Servire tiepido con delle focaccine morbide o con altro pane.
Questo piatto è un delizioso accompagnamento per altre portate, ma è ottimo anche come secondo piatto, magari accompagnato da qualche oliva, o del formaggio, in stile marocchino per intenderci! 
Bene, con questo è tutto. Vi aspettiamo sabato 25 a Reggio Emilia

Un bacio a tutti e al prossimo post!