Lightbox Effect

giovedì 11 marzo 2010

Crostata morbida di Mele





Ecco, ci siamo, sono al mio primo post....
Passo in rassegna mentalmente le mie ricette........con quale iniziare?
Dilemma....il primo post è importante e non so prendere una decisione.
Meglio iniziare con qualcosa di "familiare" o con qualcosa di esotico, con qualcosa di classico o con qualcosa di inusuale?
Alla fine ho deciso. Inizio con qualcosa di semplice.
In fin dei conti si tratta di un inizio....meglio un pò di cautela
E a pensarci bene i primi passi in cucina li ho mossi proprio per preparare una torta di mele. Cosa può esserci di più simbolico!
Insomma, parto con un classico. E quindi, che torta di mele sia!
Certo questa non è quella con cui ho iniziato....va bene cautela, ma non esageriamo....avrò avuto otto anni....e non ricordo la mia prima torta come la più buona che abbia mai mangiato!
Questa invece mi piace molto........una pasta frolla croccante, una crema pasticcera resa morbida dall'aggiunta della ricotta, profumata da buccia di limone e alla fine le mele........una crostata dal sapore di casa.......
La ricetta è presa da un numero di Sale e Pepe del 2004, io l'ho rielaborata secondo i miei gusti.
L' originale prevedeva una base di pasta frolla sabbiosa che a me non piace e che è stata sostituita da una frolla più croccante. Ma ognuno può scegliere quella che preferisce....

INGREDIENTI

Una dose di pasta frolla
4 mele Renette o Granny Smith
250 gr di ricotta vaccina
250 ml di latte intero fresco
2 tuorli d'uovo
40 gr di zucchero semolato
20 gr farina 00
essenza di vaniglia
la buccia grattugiata di un limone non trattato

Per la Pasta Frolla

Setacciare 250 gr di farina 00, fare la fontana sulla spianatoia.
Aggiungere 50 gr di zucchero, 125 gr di burro a pezzetti, un uovo intero la scorza del limone grattugiata, mezzo cucchiaino di lievito (facoltativo ma io ce lo metto ) e un pizzico di sale. Impastare tutto velocemente senza lavorare troppo, formare una palla, appiattirla un pò, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo per un'ora.

Per la farcia

Portare il latte a bollore. Mescolare i tuorli con lo zucchero e la vaniglia. Poi aggiugere la farina setacciata ( 20 gr) e mescolare. Aggiungere il latte bollente mescolando sempre.
Rimettere sul fuoco su fiamma bassissima e cuocere per qualche minuto la crema.
Quando la crema sarà cotta, farla raffreddare un pò, poi aggiungere la ricotta setacciata e la buccia del limone grattugiata. Amalgamare bene
Stendere la pasta frolla e foderare una tortiera leggermente imburrata e infarinata.
Cuocere la pasta in bianco a 180° finchè non la vedete appena dorata.
Farcirla con la crema. Disporre le mele precedentemente sbucciate, tagliate in quarti e incise per il lungo in più punti. Cospargere di zucchero
Infornare nuovamente e lasciare per circa 40 minuti
Se vi piacciono le mele colorate passatela due minuti sotto il grill.....però ricordatevene!