Lightbox Effect

giovedì 3 febbraio 2011

Pasticcini

love is...


Metti una giornata fredda, che più fredda non si può. Metti che sia domenica e che dalla preparazione del consueto dolce abbia avanzato un bel pò di cose. Metti che la cara Flavia stia aspettando una ricetta per il suo romanticissimo contest.
Ho un pò di pasta frolla, un pò di pan di spagna, crema pasticcera, cioccolato, albumi e zucchero.....
Che potrebbe venir fuori da tanta dolcezza? ma un sacco di cuoricini ovviamente!
E poi, com'è l'amore?  E' dolce e amaro, è duro o tenerissimo, è piccante, caldo e morbido. E' la passione di un momento o di tutta una vita, è una quercia ancorata al terreno, è un equilibrista su una fune....è un filo sottile che all'improvviso si rompe o che unisce per sempre.
L'amore è tutte queste cose e molte di più. Certo ce ne vorrebbero di ingredienti per rappresentarlo in tutte le sue forme.
Ma pensateci voi a creare il vostro cuore, quello che vorreste donare al vostro compagno, ai vostri figli, ai genitori, all'amica più cara, al vostro adorato gatto da cui non vi separereste mai, mai e poi mai.
Io vi do solo l'idea, trovate voi l'ingrediente più adatto. Non ho dosi per questa ricetta, ma basta davvero poco per riempire un cuore.....


Ingredienti

pasta frolla per il guscio esterno: qb
pan di spagna: qb
crema pasticcera alla vaniglia: qb
crema pasticcera al cioccolato: qb
albume: 50 gr (dose indicativa)
zucchero semolato: 100 gr (e comunque il doppio dell'albume)
zenzero ricoperto di cioccolato: qb
alchermes: qb

Procedimento

Per la pasta frolla usate quella che preferite. Nel caso vi servisse una ricetta la mia la trovate qui omettete però il lievito e il limone.
Per fare i cuori ho tirato la pasta sfoglia ad uno spessore di circa 2 mm. Con un coppapasta a forma di cuore ho tagliato un certo numero di basi. Dalla pasta frolla ho ritagliato una serie di strisce di pasta lunghe quanto basta a foderare internemente il coppapasta.
Rivestire con la carta forno la leccarda. Prendere una base di frolla a forma di cuore, posizionarla sulla carta forno, appoggiare su di essa il coppapasta in modo che il cuore di frolla ne diventi la base. Poi, con una striscia di frolla  rivestire internamente il coppapasta leggermente unto di burro e far aderire bene la base con la striscia lungo tutto il bordo. Cuocere in forno prerisacaldato a 180°C per circa 15 minuti. Se avete un solo coppapasta procedere con un cuore alla volta....( in poche parole, il coppapasta fa da stampino, però se avete gli stampi a forma di cuore è tutto più semplice ovviamente!) L'amore si sa, richiede pazienza! 
Sfornare, togliere il coppapasta e far raffreddare su una gratella.
Una volta ottenuti i gusci, si può procedere con il ripieno.
Per la crema pasticcera usate tranquillamente la vostra, ma se ve ne servisse una la mia la trovate qui.
Cuori lemon pie:  riempire il guscio con un pò di crema pasticcera aromatizzata con un pò di essenza di limone (possibilmente home made).
Preparare la meringa: con le fruste elettriche, partendo da una bassa velocità, cominciare a montare  gli albumi a temperatura ambiente a cui avrete aggiunto poche gocce di limone e la vaniglia. Quando comincia a formarsi la schiuma bianca aumentare la velocità far montare ancora un pò poi cominciare ad aggiungere poco alla volta lo zucchero in due volte. Far montare bene il composto nella prima fase e quando è lucido e cominciano a formarsi i picchi, aggiungere anche l'altra metà dello zucchero, sempre delicatamente e poco alla volta. Montare finchè i picchi non saranno assolutamente stabili. 
Mettere la meringa in una sac a poche e formare i ciuffetti sopra i cuori (come nella foto). Infornare a 180°C finchè i ciuffetti non saranno leggermente bruniti.
Cuori con crema al cioccolato: io l'ho fatta sciogliendo del fudge al cioccolato e addizionandolo alla crema. Poi ho montato un pò con le fruste elettriche La consistenza che si ottiene è molto simile ad una mousse. Se non avete il fudge potete aggiungere alla crema pasticcera del cioccolato fondente fuso, o della pasta di nocciole.
Riempire i gusci con la crema e aggiungere un pò di peperoncino, oppure dello zenzero candito ricoperto di cioccolato, o altro secondo la vostra fantasia.....
Cuori alla crema e alchermes: Ricavare da un pan di spagna non troppo alto dei cuori leggermente più piccoli di quello di frolla. Con una sac a poche ricoprire la base di un guscio di crema (senza arrivare fino al bordo. Chiudere il guscio con il cuore di pan di spagna e poi con un cucchiaino versare l'alchermes sul pan di spagna fino a farlo inzuppare bene. Se l'alchermes fosse troppo forte diluirlo con uno sciroppo di acqua e zucchero.
Per il pan di spagna potete seguire la vostra ricetta. Se ve ne servisse una la mia la trovate qui

Alcune annotazioni: Ho aromatizzato la crema pasticcera solo con la vaniglia in quanto metà l'ho trasformata in crema al cioccolato. Potreste tranquillamente usare delle ganache aromatizzate come più vi piacciono...Insomma, ci siamo capiti che per fare questi cuori non ci sono regole, solo la vostra fantasia......

Con questa ricetta partecipo al contest di Cuocicucidici: hart to hart

73 commenti:

  1. Buongiorno cara, ma questi cuori sono di un romantico e di un godurioso incredibile!!!
    NOn saprei quale scegliere ma la tua idea è davvero bella.
    Grazie.

    RispondiElimina
  2. Sono delle piccole delizie e anche bellissime da vedere, complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Ma che belli! Mi piacciono moltissimo. Sono davvero bellisimi, complimenti! :D
    Mi hai datto un'idea meravigliosa per questo san valentino :D
    Un bacio!!

    RispondiElimina
  4. Che deliziosi cuoricini! Con tante decorazioni, proprio come le tante sfaccettature dell'amore!Brava!

    RispondiElimina
  5. ROMANTICISSIMI questi dolcetti. Ne prendo uno di tutti gusti
    Bacioni

    RispondiElimina
  6. Non avrei davvero dubbi su quale sarebbe il mio cuore, anzi...I CUORI preferiti: zenzero al cioccolato e cioccolato al peperoncino. Dici che sono ciocco-picànto-dipendente :)))) ?!?!?!? Un bacione scirciola, a presto TVB :-*

    RispondiElimina
  7. Sono la prima? Bene allora cioccolato e peperoncino è mio! Prenotato-divino-lovoglio-lofaccio ^_^

    Baci marzapanosi!

    RispondiElimina
  8. Bellissimi i tuoi cuori! <3 Attenta a chi li farai mangiare! S'innamorerà di te! :)

    RispondiElimina
  9. nooooooooooooooo ma sono eccezionali!!!!!!!!!! li segno da fare! bravissima!!!!!! baci!

    RispondiElimina
  10. Le tue ricette hanno sempre quel tocco in più...non saprei:... raffinatezza, precisione, dedizione...
    Un abbraccio, e...ne posso prendere uno???!

    RispondiElimina
  11. tesoro che bellezza che sono!!wow io ne mangerei almeno uno di ogni tipo:D e poi Simo me li merito visto che sono ancora acciaccata no:D ma in fase di ripresa e chi mi ferma:D!!!!
    un bacione e grazie per questa dolcissima idea dolce come te!!!tvbbbbb,imma

    RispondiElimina
  12. sono di una bellezza unica! cosùi delicati, saporiti. Viola altro che Julie Andrieu!!! tu sei Viola e sei fantastica!!!!!!
    smack

    RispondiElimina
  13. Ma che bellissima idea!! Mi piace molto. Con ingredienti basi si ottengono sempre dei risultati carinissimi! baci!

    RispondiElimina
  14. L'amore richiede tanta tanta pazienza, ma certo che fare tutti questi gusci ne richiede altrettanta ;) certo che il risultato ripaga di tutta l'attesa e la pazienza ^__^
    A prestisssimoooooooo

    RispondiElimina
  15. Sono bellisssssssimi davvero!:O
    Che belli che belli...io voglio quello con la meringhetta!
    Queste meringhe mi stanno tentando...le ho fatte una volta e sono venute unos chifo...dovrò riprovarle, la tua lemon pie sembra facilissima :O
    Grazie Viola per l'idea

    RispondiElimina
  16. questi pasticcini sono bellissimi....e poi i vari ripieni sono uno più geniale dell’altro.. un bacio

    RispondiElimina
  17. Ma sono stupendi! sei proprio un'artista... ma lo zenzero ricoperto di cioccolato dove lo trovo?

    RispondiElimina
  18. ciao ho scoperto il tuo blog e ho visto due cose che mi piacciono molto: i dolci fatti da te e dei miciotti bellissimi e così mi sono aggiunta fra i tuoi sostenitori.
    se hai voglia questo è il mio blog: http://polvere-di-zucchero.blogspot.com
    a presto p

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia!!!!!!!!
    Romantici, dolci,fantasiosi fanno sognare!!!!!!!!!
    Bravissima!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  20. Ma che sono belli sfiziosi, uno più bello dell'altro!!
    bravissima un bacio Anna

    RispondiElimina
  21. brava viola bel post e soprattutto bei dolcetti. Magnifici ed invitantissimi

    RispondiElimina
  22. splendidi e romantici! molto molto molto brava! complimentissimi davvero!

    RispondiElimina
  23. Una vena mooooolto romantica! Sono davvero carini...

    RispondiElimina
  24. Ma sono meravigliosi!!!!...davvero complimenti!!!...sono tenerissimi!!!!

    RispondiElimina
  25. Cara hai avuto un'idea fantastica!!! Sono meravigliosi questi cuoricini!!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  26. Dei raffinati e golosissimi gioielli dell'arte pasticciera!!! Complimenti, cara, un bacione

    RispondiElimina
  27. Quanti bei cuoricini, non saprei quale prendere sono tutti buonissimi! Ma se dovessi proprio scegliere vorrei assaggiare quello al cioccolato e peperoncino! Bacio

    RispondiElimina
  28. IO sono golosissisma Viola, e vedere questi magnifici pasticcini. . . Che voglia, magari averne 1, complimentissimi!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. Simo.. che fantasia.. io ultimamente mi sento il cranio completamente vuoto.. Posso prenderne 1 di ognuno???? son pure tanto romantici.. che in vista di S. Valentino.. non guastano!!!! :-DDD bacioni

    RispondiElimina
  30. Sono troppo belliiiiiiiiiiiiiiiii!!! Variopinti, colorati da rubare tutti!!! annoto la ricetta, complimenti!!!

    RispondiElimina
  31. sono tutti favolosi,nn saprei proprio da dove cominciare!!

    RispondiElimina
  32. C'è l'imbarazzo della scelta.......allora li prendiamo tutti!
    Baci da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  33. ...metti una "collega" di blog, con tanto di influenza, che vede questi teneri morbidi e golosissimi cuoricini...almeno si riprende un po' da questa influenzaccia che s'è beccata!!
    ;-) ciao Viola, i tuoi cuoricini sono incantevoli!!

    RispondiElimina
  34. Carinissimi *_* quello rosso poi *_*

    RispondiElimina
  35. Che belli, tutti deliziosi, li assaggio tutti. Ciao.

    RispondiElimina
  36. Ma cara che delizia!!! Non saprei quale scegliere!! Sono stupendi e perfetti!! Complimenti!! Un bacione.

    RispondiElimina
  37. ma che meraviglia,belli colorati e fantasiosi bravissima

    RispondiElimina
  38. per il chermes non ho molta simpatia, ma per gli altri non ci penso...allungo e mi servo ;-))

    RispondiElimina
  39. Viola, sono meravigliosi!!! ne vorrei 2 o 3 per me!!!

    RispondiElimina
  40. che belli sono! si vede che c'è la tua mano, sotoo..sempre raffinatissima! ti abbraccio, a presto, lo sai eh?

    RispondiElimina
  41. oh mamma...svengo!!! sono meravigliosi!!! non saprei quale scegliere e per decidermi dovrei assaggiarne almeno uno per gusto ;)
    baciotti

    RispondiElimina
  42. Ma sono troppissimo simpatici!!! Coccolosi e allegri :)) Bravissima!

    RispondiElimina
  43. Anche io ho sfornato sasera una cosetta per questo contest ma i tuoi cuori sono veramente superlativi!!!
    Sei bravissima!!

    RispondiElimina
  44. Viola io non ho parole!!! :))

    RispondiElimina
  45. Io e la cavia non abbiamo dubbi...Cioccolato e peperoncino forever!!!Anche se quel lemon pie ci ispira e non poco!!!Bellissima idea, fatta con il cuore ;-)!!!Un bacione

    RispondiElimina
  46. Ma che belli questi cuoricini! Un'anticipazione di San Valentino? Sono indecisa tra zenzero&cioccolato e cioccolato&peperoncino, che buoni! Corro a leggere cos'è questo Hart to Hart! Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  47. Ciao scusa il ritardissimo, ma come sai oggi sono arrivata nella splendida Genova dalla fantastica Patrizia...e abbiamo smesso di arlare 10 minuti fa!!! Grazie per la tua partecipazione, un abbraccio, Flavia

    RispondiElimina
  48. Mi vuoi far morire con questi pasticcini, sto graffiando lo schermo per cercare di prenderne uno... :) Bravissima

    RispondiElimina
  49. Ciao!! Si, sono spagnola! :) E a me piace la tua lingua, è bellissima!! :D Spero andare a l'Italia un altra volta.
    Il tuo blog è fantastico! Bacione!

    RispondiElimina
  50. Ma che bellini!A me piace quello con l'alchermes (come se non fossi gia mbriaca di mio)
    ma son tutti belli.
    Ora c'ho pure fameeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  51. che belli vio' che stile le tue fotografie! azzeccatissima per il contest!..un cuoricino lemon pie? si può?? :)

    RispondiElimina
  52. Violetta del mio cuore … sono strepitosi!Vorrei tanto fossero il dessert per la cenetta romantica che sto organizzando (moroso: noi non facciamo niente a San Valentino vero?No noooooo non preoccuparti), e forse lo saranno!
    Davvero bellissimi, un’idea super carina!
    Bacioni e buon we
    PS io scelgo i lemon pie!

    RispondiElimina
  53. Ma sono bellissimi!! Poi quello allo zenzero e cacao mi stuzzica molto!!! Belli e sicuramente buoni!!

    RispondiElimina
  54. Oddio Violaaaaaaaa!!
    Ma...
    Ma...
    Sono bellissimi!!
    Ma guarda che cose ti escono da quella testolina.
    Sono etasiata... Impazzisco per ste cosine.
    Se li torvassi in una pasticceria ci impazzirei.
    Uffa... i limiti della parola scritta! Se vedessi la mia faccia capiresti quanto mi piacciono!!

    RispondiElimina
  55. une vraie gourmandise tes cœurs sont tout mignon
    bonne chance pour le concours
    bonne soirée

    RispondiElimina
  56. Io prendo quello con il pds all'alchermes!

    RispondiElimina
  57. Caspiata che belli.. sono una tentazione!
    Un abbraccio carissima e buon fine settimana

    RispondiElimina
  58. Maremma...sarà che io con i dolci non riesco mai tanto bene, ma vedere una carrellata di delizie così...io sarei in difficoltà già con uno solo!:)
    Sei bravissima, ma davvero!...non per dire.
    Bacio
    Barbara

    RispondiElimina
  59. Comme je n'arrive pas à choisir, je les prends tous.
    Bon week-end et à très bientôt.

    RispondiElimina
  60. viola questi cuoricini sono dolcissimi! Complimenti per la fantasia!
    Bacii

    RispondiElimina
  61. ciao viola, sono così belli che quasi dispiace mangiarli, ma sono sicura che qualcuno ce l'avrà sicuramente fatta ;-)

    RispondiElimina
  62. Ciao Viola, piacere di conoscerti! Mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori, mi piace il tuo blog, e questi cuoricini sono proprio sfiziosi!

    RispondiElimina
  63. Che carrellata di golosità, Tesora!!!
    Che acquolina!
    Complimenti!

    Io invece ho finalmente pubblicato l'elenco delle Ricette della Porta Accanto, ed ovviamente ci sei anche tu!
    Passa a trovarmi!

    Un abbraccio!
    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  64. Uno più goloso dell'altro... :-)

    RispondiElimina
  65. Usare i dolcetti per parafrasare l'amore mi è piaciuto molto...e siccome si è sempre alla ricerca dell'amore, io mangio uno di ciascuno :-) Ora sbircio il contest romantico,
    ciaoooo!

    RispondiElimina
  66. Che belli e che gola mi fanno...:-P
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  67. Eccomi: non potevo perdermi queste delizie eseguite alla perfezione con fantasia e tecnica :D
    Hai realizzato delle deliziose scatoline ricche di dolcezza: hanno la "struttura" di crostatine, ma sono di un'eleganza indicibile, da tortina ....

    RispondiElimina
  68. bellissimi questi cuori! io ho provato a farli proprio in previsione di oggi, S. Valentino, ma non ho ottenuto (purtroppo) il medesimo risultato...i bordi del cuore si sono afflosciati e ripiegati su sè stessi nonostante avessi messo i legumi all'interno... :(((( come mai?? i tuoi erano perfetti!!!
    mi salvo con la farcitura che non è davvero niente male!

    RispondiElimina
  69. @Elisa: ma dai, che peccato...mi dispiace molto. In realtà io non ho mai avuto questo problema però forse tu hai usato una pasta frolla molto burrosa? Perchè se è così allora è spiegabile quello che ti è successo. Io uso una pasta frolla dove la farina rispetto al burro è il doppio. Così è consistente e non si affloscia per niente e non ho neppure usato i fagioli. Poi devi stare attenta a non scaldarla troppo finchè la lavori. A grandi linee potrebbe essere successo questo. Se vuoi indicazioni più precise scrivimi al mio indirizo mai perchè il da qui non riesco ad accedere al tuo. Un bacio

    RispondiElimina
  70. ok,ci riproverò più carica di prima!!!
    può essere che in effetti sia stato un problema di pasta frolla troppo burrosa, sicuramente unita alla mia manualità!!!
    Tu sei un'artista non c'è che dire!!! Complimenti per il blog che è davvero interessantissimo!

    RispondiElimina