Lightbox Effect

venerdì 15 luglio 2011

Insalata di fagiolini ed erbette

vado.... ma torno!


Ok, ormai è sotto gli occhi di tutti. Non si può postare della verdura bollita e pensare di farla franca. Perciò devo rassegnarmi all'idea e annunciare pubblicamente che questo post sarà quello che per un pò vedrete su questo blog, mi prendo una piccola pausa.
Dopo la settimana della pizza surgelata, effettivamente c'è stato un picccolo segno di ripresa che ha fatto ben sperare, ma è durato poco. Il frigorifero è ancora vuoto e la mente si rifiuta di elaborare combinazioni di ingredienti troppo complesse e di mettere insieme dei testi decorosi per i post.
Non vorrete mica rischiare di trovarvi la ricetta di pane burro e zucchero, con tanto di spiegazione dettagliata sul come prepararlo e col rischio pure di sbagliare qualcosa.
In questi giorni non sono nemmeno riuscita a passare dai vostri blog. Mi dispiace davvero ma proprio la mia mente si rifiuta di concentrarsi. Non ci credete? Guardate la ricetta di oggi e vi convincerete che sto proprio alla frutta.....anzi alla verdura dovrei dire :-)
Perciò vi saluto per qualche giorno...mi mancherete ma è proprio necessario. A tutte le mie amiche di blog mando un grandissimo abbraccio, ma ci ritroviamo presto...
Ah, però la ricetta della verdura bollita ve la beccate eh. Non penserete mica che l'abbia cucinata e fotografata per niente! Non fosse altro che per segnalare queste erbette rosse di Chioggia.
Certo, niente di ricercato, introvabile o strano! Ve l'ho detto che al momento le mie capacità di elaborazione sono alquanto ridotte...Ma va bene così, io adoro la verdura bollita, fa bene ed è bella! E basta poco per renderla più sfiziosa. Saltata in padella con poco olio d'oliva, cosparsa di arachidi tritate e coriandolo fresco potrebbe essere un'idea e fa già sembrare il piatto tutta un'altra cosa. Provare per credere


Ingredienti
fagiolini: qb
erbette: qb
olio evo: due cucchiai
coriandolo fresco: qb
arachidi tritate: qb


Procedimento
Lavare e spuntare i fagiolini, tagliarli in due o tre pezzi e cuocerli in acqua bollente salata fino a quando sono teneri ( devono essere sodi, non spappolati). Lavare le erbette, pelarle, e lessarle in acqua bollente salata fino a quando sono tenere. Scolare i fagiolini e passarli sotto l'acqua fredda. Scolare le erbette e tagliarle a fette sottili. In una padella antiaderente far saltare le verdure nell'olio per pochi minuti.
Servirle con del coriandolo fresco tritato e se piace con delle arachidi tritate.


Bene, è proprio tutto, i saluti li ho fatti e non mi dilungo, potrebbe venirmi il magone e scendermi pure qualche lacrima.
Dopotutto in poco più di un anno è la prima volta che mi allontano per qualche giorno e fa un certo effetto. Vabbè, bando alle ciance, ora vado davvero.
Baci a tutti, vi penserò.



35 commenti:

  1. Con pane burro e zucchero mi hai fatto tornare in mente le merende da bambina, il giardino, i cani, mia sorella...insomma se devo dirtela tutta io sarei felice se lo trovassi...comunque...buone "vacanze" ti rileggo al ritorno con un entusiasmo tutto nuovo! un bacione ciao

    RispondiElimina
  2. In fonddo in fondo una bella fetta di pane (quello buono appena sfornato) con burro e zucchero non mi dispiacerebbe proprio. Quante piacevoli merende ha accompaganto da piccola ^__^
    Un bacione scriciola, mi raccomando ricarica bene le batterie ;) A presto

    P.S. mica male l'idea del burro salato e delle arachidi :D!

    RispondiElimina
  3. Allora buon riposo e buone vacanze. Torna presto. E se trovi 2 minuti mi farebbe piacere che tu partecipassi al mio Giveaway.
    Un abcione! :)

    RispondiElimina
  4. Tesoro è tempo di vacanza anche dai fornelli infatti io pubblico di rendita nel senso che ho diverse ricette in archivio e vado avanti con quelle perche la cucina si è ridotta anche a me ai minimi termini però questa insalata anche nella sua semplicià è deliziosa...tesoro mio ti auguro tanto tanto relax e mi mancherai terribilmente!!!!Bacioni e tvb tanto,Imma

    RispondiElimina
  5. Un'insalatina fresca di verdure di stagione.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  6. Ti stimo sorella....verdure bollite for ever!!!!!!!! e poi con me cadi sul sicuro: vivrei di verdure bollite!!!!!!!!! Non piangere ok??? ti guardiamo noi il blog :)Un bacio e torna presto!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Come capisco la tua situazione.... sono ormai alla frutta anche io e pensare che mancano ancora 20 giorni per le vacanze.... oddio, non voglio pensarci!
    Grazie per la spiegazione delle verdure bollite!! :P

    un bacione e goditi il riposo!

    RispondiElimina
  8. Be! Intanto complimenti. Anch'io in settimana avevo preparato un'isalata di fagiolini, con tanto di quel qualcosa in più che la completava, ma la foto mi è venuta talmente brutta che non l'ho voluta postare.
    LA tua invece è davvero bella ed ispira molto a prepararla, che poi verdure bollite o no, lo scopo di un blog di cucina è quello di dare spunti, idee e suggerimenti e questa insalata di fagiolini e barbabietole ha tutto il diritto di stare qui, in questo periodo.
    Ti auguro buon riposo e sano relax.

    RispondiElimina
  9. a me non dispiacerà vedere per un po' questa meravigliosa insalata, cara Viola... prenditi tutto il tempo che vuoi per riposare, poi ritorna con tante belle nuove ricette come hai fatto fino ad ora ;) un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Epure io sono certa che se anche ti saltasse in mente di pubblicare la ricetta di pane burro e zucchero avresti una sfilza di commenti con tanto di complimenti e magari anche qualche "wow" :-D :-D :-D A volte, infatti, leggo di quegli apprezzamenti esagerati sotto un piatto insignificante che mi viene proprio da ridere... Non è il tuo caso, ovviamente: le tue ricette sono tutte di qualità e quando ti rendi conto che c'è il rischio di scadere nel banale ti prendi una pausa di riflessione :-) Buon riposo, tesoro! Ritorna da noi più pimpante che mai, mi raccomando! E complimentoni per queste verdure bollite, sono un piatto pazzescoooooo!!! :-p

    RispondiElimina
  11. questa insalata fa per me.ottima l'idea adel coriandolo

    RispondiElimina
  12. Ennò così non vale mica :) questa non è mica ricetta di una che è alla frutta!!! essere alla frutta vuol dire non avere tempo/voglia di andare a fare la spesa, di cuocere le verdure e neanche di fare le foto ^___^
    Sinceramente adesso ci farei la firma per avere quella bella ciotolina qui sul mio tavolo....e non ti dico cosa sto mangiando in questo preciso momento :(((

    Vabbè riposati che noi ti aspettiamo qui davanti al PC. E mi raccomando goditi il meritato riposo giocando con i tuoi angeli pelosi ;)

    PS: a me piace da matti pane burro e zucchero, da piccola era la mia colazione coccola :)
    PPS: non avevo mai visto quelle barbabietole...e neanche mai mangiate. Bisogna proprio che passi dalle tue parti!

    RispondiElimina
  13. Pane, burro e sale, perchè no? Violetta, mi mancherai moltissimo, ma prenditi il tempo che ti serve.
    Se senti il bisogno di fermarti viviti questo momento.
    La tua insalata, mi piace molto.
    Ti scrivo!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  14. Ma tesora, ma chissenefrega degli ingredienti strani e introvabili??? Lo sai che la miapolitica è easy :-))
    Fai bene a prenderti una pausa, anche io ho rallentato i ritmi e sto benone così..
    Riposati e goditi la vita... dammi retta!!!
    Mille baci, noi ci sentiamo anche per altre vie spero!!! :-)

    RispondiElimina
  15. A volte fa bene prendersi una pausa.
    Ma alle mail rispondi, vero?
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  16. ma tata, ma mi fai piangere a me cos'ì...esigo un saluto privato!!!! no, scherzo, tranquilla, riposati, rilassati, divertiti, non pensarci e sappi che mi mancherai...però a me la verdura bollita piace un sacco, quindi con me sappi che la fai franca e che per...la ricetta burro e zucchero la vorrei...il segreto di un buon panino sta nell'usare certi accorgimenti...non è mica da tutti!;-)

    RispondiElimina
  17. ahhaahah! beh però il guizzo del coriandolo fresco e delle arachidi non è mica da tutti!! io per esempio non l'avrei mai concepito! cara che dirti, ti capiscooo, anche io tabula rasa culinaria, buon riposo allora! baci

    RispondiElimina
  18. è una bella ricetta gustosa e leggera, poi per me l'abbianmento è insolito

    RispondiElimina
  19. CErto che pane burro e zucchero è una gran bella merenda...oppure pane vino e zucchero!!! In fondo, quando la voglia di cucinare è poca e la gola è tanta ci si "attacca" anche a questi vecchi rimedi della nonna! ;-) Che peccato però non leggerti per un pò...mi mancheranno i tuoi post...anche se a base di verdure bollite!!!!!!!!!!! a presto mia cara...un abbraccione!

    RispondiElimina
  20. rilassati e torna carica, baci.

    RispondiElimina
  21. Oh che bello, almento qui qualcuno mi capisce e condivide :) con tutto il bene che vogliamo al nostro blog ci vuole una pausa di tanto in tanto... Buon riposo anche a te allora :)

    RispondiElimina
  22. Lo ammettiamo, trovare postata una meravigliosa foto di pane, burro e zucchero sarebbe fantastico!!!!
    Buon riposo, a presto!

    RispondiElimina
  23. Buon riposo tesoro, un bacione!

    RispondiElimina
  24. mmhh!! che freschezza!
    buona domenica
    Lilliviolette

    RispondiElimina
  25. Ciao!Sono Silvia e ti ho scoperta oggi...Ma ti metto subito tra i miei "scrigni preziosi". Io intanto leggiucchio qua e la le tue ricettine moooolto interessanti!
    Buone vacanze!!!
    Silvia

    RispondiElimina
  26. bello blog cucina, ciao del Belgica

    RispondiElimina
  27. Io ti aspetto, prenditi tutto il tempo che ti serve...e magari nel mentre provo anche questa accoppiata, perché con la barbabietola non so mai che farci e non la compro mai...

    Buon relax culinario ;-)

    RispondiElimina
  28. Nooo, non devi farti venire i sensi di colpa. Staccare fa benone, a parte la sindrome da rientro. Goditi una meritata pausa, stacca la spina. Sai quante belle idee avrai al tuo rientro? Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  29. Ogni tanto si ha solo bisogno di ricaricare le pile, diciamo così :)
    Tanto siamo tutti qui ad aspettarti. Io sono disposta pure ad un dossier approfondito su come si mondano i fagiolini eh...

    RispondiElimina
  30. Cara, non vedo l'ora di rileggerti....anche io mi sono presa una pausa, il mio computer era "ammalato".....mi ha fatto bene staccare un po'! Vedrai che tornerai in formissima!!! Un bacio e a presto!!
    P.S. Comunque anche queste verdurine non sono niente male!!!

    RispondiElimina
  31. a presto ^_^

    intanto mi spalmo del burro sul pane e metto lo zucchero, mi hai fatto venir voglia, come da bambina, che belle merende ^_-!!

    RispondiElimina
  32. Sei simpaticissima. Per me con le insalate, puoi farla franca. Bellissimi colori, invogliano :-)

    RispondiElimina
  33. ciao cara, sto tornando un po indietro con i tuoi post, avevo proprio bisogno di qualcosa di fresco e veloce stasera.

    bacioni

    RispondiElimina