Lightbox Effect

giovedì 22 settembre 2011

Graham crackers

proprio i suoi....

Graham crackers


Appena vidi questi biscotti da lei fu amore a prima vista. Beh, non era mica la prima volta che mi capitava. Tante volte non ho resistito all'irrefrenabile desiderio di provare le sue ricette. Ma chissà perchè non mi sono mai presa la briga di fotografarle e postarle (si, beh, da quando li ho visti ci ho messo un pò prima di riuscire a farli eh...questo si, ma la melassa, quella almeno sono corsa a comperarla subito...)
Stavolta invece mi son detta che dovevo proprio portare la mia testimonianza e volevo farlo con una ricetta del tutto nuova per me. Non avevo mai mangiato prima i Graham crackers, tra l'altro a distanza di tanti mesi devo ancora imparare come si chiamano, non c'è una volta che scriva questo nome come si deve...non mi entra proprio in testa.
Ma a parte questo piccolo intoppo, per il resto invece, io e questi crackers ci siamo trovati proprio in sintonia. Cioè, non so se io son piaciuta a loro, senz'altro però loro son piaciuti a me e così me li sono mangiati tutti, ma proprio tutti da sola, senza offrirne uno a chicchessia!!!!!! (vabbè, mica tutti in una volta eh!). Mi sono detta che questa poteva essere un'ottima scusa per rifarli. Vabbè, l'avete capito.......per giustificare le proprie deplorevoli azioni qualche volta tutte le scuse sono buone :-)
Comunque, come dicevo,mi sono piaciuti molto e non ci penso proprio ad usarli come base per il cheese cake, sarà che io non sono un'appassionata di questo dolce cremoso e formaggioso. No no, quando li rifarò sarà per mangiarli così come sono. Solo un caffè fumante ad accompagnare questi buonissimi "Graham crackers...a merenda".
Riporto la ricetta esattamente come la trovate da Sabrine, non ho cambiato praticamente nulla.


Ingredienti
farina 00: 150 gr
farina integrale: 30 gr
zucchero grezzo di canna: 70 gr
burro: 40 gr (freddo di frigorifero)
melassa: 3 cucchiai (sono circa 50 gr)
latte: 5 cucchiai
bicarbonato: 1/2 cucchiaino
sale fino: 1/2 cucchiaino
cannella: meno di un pizzico


Procedimento
In un mixer miscelare molto rapidamente le farine lo zucchero di canna, il bicarbonato, il sale e la cannella. Aggiungere il burro a pezzetti e la melassa e azionare il mixer fino ad ottenere delle briciole ( i passaggi devono essere sempre rapidi, mi raccomando) Aggiungere anche 3 cucchiai di latte ed azionare ancora fino ad ottenere una palla (eventualmente aggiungere un pò del latte rimasto se l'impasto non dovesse stare insieme). Prelevare l'impasto con le mani compattarlo molto velocemente senza toccarlo troppo, sistemarlo in una ciotola, sigillarlo con della pellicola e tenerlo in frigorifero almeno un'ora.
Trascorso il tempo, tirare l'impasto tra due fogli di carta forno (risulterà abbastanza appiccicoso) aiutandosi anche con della farina. Ritagliare i biscotti e sistemarli su una placca del forno. Con uno stecchino da spietini fare i buchini ( o come suggerisce Sabrine con uno spaghetto). Cuocerli a 180°C per 15 minuti circa. Farli raffreddare su una gratella e verificare la consistenza. Io a questo punto li ho infornati ancora per 10 minuti circa a 150°C, ma a me piacciono i biscotti molto croccanti!!!! voi regolatevi secondo il vostro gusto.


Con questa ricetta vi auguro uno splendido w.e. Un bacio a tutti e al prossimo post

55 commenti:

  1. Buongiorno Viola!
    Sai che anche per me questa ricetta fu una rivelazione?
    Per quello che riguarda il nome io invece l'ho imparato subito... Graham è anche la marca di un ottimo Porto... ;-D
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Sai che gironzolano nella mia testa da un po, io li ho mangiati in America e non li ho mai più trovati, ho raccolto tante ricette, tutte leggermente differenti, ma ancora non mi sono decisa a provarli...mi hai dato la spinta giusta
    ;) Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  3. davvero bellissimi! li voglio provare :D

    RispondiElimina
  4. Adoro i Graham crackers, ma ancora di più il taglia biscotti che hai usato per farli, buona giornata, Flavia

    RispondiElimina
  5. Violetta, che bella ricetta! Anch'io li mangerei in purezza, non come base di una cheesecake.
    Lo sai, amando tanto il tè, farei una bella merenda abbinandone uno molto buono.
    La melassa, eventualmente si può sostituire col malto?

    Bacioni

    Giovanna

    RispondiElimina
  6. Le ricette di sabrine sono sempre un successo ne ho rpovate alcune anch'io e sono perfette, questi però mi mancano mi ero ripromessa di rifarli proprio per una cheesecake perche sono perfetti da usare al poto dei digestive e adesso tesoro che li vedo da te non posso piu tirarmi indietro...mi hai fatto venire una vogliaaaaaaaaaaaaaaaa!!!Bacionisssimi e TVTBBBBB,Imma

    RispondiElimina
  7. adesso hai incuriosito un sacco anche me cara!anche io trovo che Sabrine abbia un'originalità innata...a me non rimane che copiarvi spudoratamente!!!un bacione e buona giornata,
    Marika

    RispondiElimina
  8. Ciao Simo!Mmmmmh che delizia,direi che ti sono venuti proprio bene, anche se, dovrei assaggairli per esserne sicura :) ho fameeeeee!Bacissimi e buona giornata, Love, Meggy

    RispondiElimina
  9. Devono essere squisiti!!! un bacione

    RispondiElimina
  10. Questi li conosco! Ci vorrebbe un bel cartello con su scritto “NON TOCCARE-PERICOLO” per arrivarci a scattarci una foto. Da me sono sempre spariti prima con certi avvoltoi in giro :)) Sono buonissimissimi. E mi piaceva un casino l’idea del “metodo vermicello” per fare i buchini...troppo divertente. Un bacione buon we

    RispondiElimina
  11. Bellissimi e pure buonissimi questi biscotti..e mo me li segno proprio..si si, devo farli pure io :))
    un bacione!

    RispondiElimina
  12. mi sembrano perfetti non solo per una cheesecake!!! mi ricordano un pò i gingerbread natalizi..ma li voglio provare ..ma la settimana prossima ..questo weekend vado in Toscana al mare. Buon weekend anche a te cara Simo

    RispondiElimina
  13. La melassa questa sconosciuta. Bisognerebbe farne un contest ;)
    Questi me li rifaccio e grazie per aver segnalato quel blog.

    RispondiElimina
  14. qunado sono così buoni e fatti con amore decisamente sono sprecati per un cheese cake! (anche se io a differenza tua li adoro).ricetta molto interessante

    RispondiElimina
  15. Sarei curiosa di provarli anche io!!!E concordo circa il loro consumo "nature" insieme ad un espresso fumante :)! E la melassa dove l'hai trovata?! Bacione

    RispondiElimina
  16. Sai che credo di non averli mai assaggiati? Concordo con te, comunque, persino io, che il cheese cake lo adoro, non potrei mai utilizzare dei biscotti fatti con tanta cura per una semplice base!

    RispondiElimina
  17. Hai fatto i miei biscotti?!? Ci hai persino fatto un post? Beh... lo sai dove finisci adesso, vero? Dritta dritta nella pagina dedicata alle mie ricette nelle cucine degli altri: in compagnia di tutti quegli amici di penna e di fornelli che mi hanno resa felice facendomi sapere di averne adottata una. Grazie! E arrivederci alla prossima infornata!

    Sabrine

    http://fragoleamerenda.blogspot.com/2010/02/le-mie-ricette-nelle-cucine-degli-altri.html

    RispondiElimina
  18. non li conosco ma devo riparare all'ignoranza!!
    sono troppo belli e utili per le cheesecake !!
    baci

    RispondiElimina
  19. Sono bellissimi. Appena finisco i dolcetti che girano per casa in questo periodo li provo. Brava come sempre!

    RispondiElimina
  20. wow! scusa ma la melassa dove si trova?

    RispondiElimina
  21. @ Tutti: Mmmmm, mi pare di capire che qualcuno non sa dove trovare la melassa. Dunque la prima possibilità è a casa mia, visto che ne ho un barattolo gigante da smaltire, la seconda invece è al Natura Si! un bacio a tutti e grazie!!!!!

    RispondiElimina
  22. anche io li ricordo... e se vengono davvero così perfetti, li provo, li provo, li provo subitooo!

    RispondiElimina
  23. spettacolari!!!!!!!!!!!!troppo belli!!!!!!!!!bravissima come sempre!!!!!!!

    RispondiElimina
  24. Anche io li adoro, ed ho fatto la ricetta di Sabrine...ti sono venuti perfetti!

    RispondiElimina
  25. Mi viene una bava alla bocca..devo farli anche io!

    RispondiElimina
  26. Visto che è quasi merenda potresti rifarli per me..grazie besos

    RispondiElimina
  27. Hanno una bella "faccia" questi crackers! E chi sapeva che si potevano fare da sè i biscotti che fanno da base al cheescake?! Rivelazione cara Viola! ..più che altro la vedevo come una di quelle ricette depositate alla Cia e nessuno ne sarebbe mai venuto a conoscenza.
    Nessuno ti può incolpare per "esserteli fatti fuori" tutta da sola, si vede che proprio erano ottimi! ..però così viene voglia di provarli anche a me! Ufffff!!! Mi toccherà farli! ^_^
    Buon week end anche a te!

    RispondiElimina
  28. Mai mangiati, ma sono sicura che la fonte sia di tutto rispetto, adoro Sabrine e adesso dopo la tua descrizione non mi resta che farli, buon we anche a te

    RispondiElimina
  29. Ciao Viola, non conosco questi biscotti,ma sono tanto curiosa di provarli,a casa mia durerebbero giusto il tempo di sfornarli:-)
    Complimenti i tuoi sono perfetti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Siiii!!! Ho la melassa!
    Li faccio!
    Anche io ne ero rimasta colpita...i tuoi sono strepitosi...come sempre!
    baci

    RispondiElimina
  31. mi piacciono tantissimo!!!! e sono perfetti e belli, la foto rende tantissimo!!!!!! Sabrine poi è una sicurezza e tu hai saputo nella tua bravura rendere merito a questa bellissima ricetta! baci

    RispondiElimina
  32. ah, beh, lei è un guru! però servono gli stampini giusti, dove si trovano Viò???

    RispondiElimina
  33. Ancora non li provoooo!!! Uffa, uffa, uffa, alla fine perdo sempre la ricetta. Mi segno la tua, ma stavolta le faccio scalare la to-do-list:))

    RispondiElimina
  34. La segno di sicuro questa!!! Hanno un aspetto delizioso....un bacio grande!

    RispondiElimina
  35. >Ma sono quelli di armageddon!? Ad ogni modo sono fantastici! Segno subito la ricetta che li voglio provare al più prestoooo!

    RispondiElimina
  36. bellissimi questi biscotti...a me i biscotti piaciono tanto ma sono troppo pigra per preparali:):), non tanto l'impasto ma ritagliarli...però per questi cosi' golosi dovrei fare un'eccezione. Bacione e buon we!

    RispondiElimina
  37. Perfetti e favolosi bravissima , me li segno!!
    buon fine settimana anche a te
    baci

    RispondiElimina
  38. A volte faccio fatica a lasciare il commento :( per motivi suoi non viene pubblicato.
    Ci riprovo! I biscotti sono belli e invitanti, ma la cosa che mi piace da morire è la fotografia, sembra di poterne prendere uno in qualsiasi istante, guardandola.

    Complimenti e a presto
    Mari

    RispondiElimina
  39. bellissimi, la foto esprime al meglio la loro bontà!
    bravissima ^__^

    RispondiElimina
  40. Sei stata davvero superbrava!! Ti sono venuti alla perfezione e hai fatto benissimo a mangiarteli tutti...(meno male che vedo non sono l'unica a fare queste cose!!!)
    Dei biscotti deliziosi da provare al più presto!! Bacio e buon w.e.

    RispondiElimina
  41. Ciao cara Viola, che splendida ricettina, golosa golosa; copio e la provo, grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  42. Amora, sai che li voglio provare????
    zucchero grezzo di canna intendi il muscovado?
    Ti bacio e ti adoro :)

    RispondiElimina
  43. Ovviamente opto per la prima possibilita' per recuperare la melassa :))) quindi ora devo:
    -usare quelle gentilmente regalatami ;)
    -mangiarli tutti
    -venire da te a prenderne un'altro vasetto

    Che dici, ti sembra una buona idea? a me sembra fantastica :) torno a casa metto la ricetta sulla cime della mucchia "da fare" e poi ho anche un bel tagliabiscotti nuovo nuovo santa-barbarese da rinnovare (dirai che oramai e' ora vero?)

    RispondiElimina
  44. Complimenti devono essere gustosissimi!!! Ti sono usciti perfetti!!! :)

    RispondiElimina
  45. Hai ragione, Simo! Basta guardare questi crackers per innamorarsene :-) Ma davvero te li sei pappati tutti da sola??? :-D Questa cosa mi incuriosisce parecchio, perché se ne deduce che siano davvero di una bontà irresistibile... Intanto mi segno la ricetta e appena ho un pomeriggio libero proverò a farli. Tentatriceeeeeee!!! :-p

    RispondiElimina
  46. sono perfetti!!
    li inzupperei volentieri in una tazzona di latte prima di andare a dormire! bravissima, buona domenica

    RispondiElimina
  47. Sono fantastici.....Ciao mi chiamo Laura e sono una tua sostenitrice,se ti va passa per il mio blog http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/.Ne sarei onorata.Buona serata

    RispondiElimina
  48. anche io sono per degustarli con una bella tazza di caffè

    RispondiElimina
  49. buonissimi questi! anche io ho biscottato oggi, sarà la fine dell'estate che ci convince a riaccendere il forno!

    RispondiElimina
  50. Mi è venuta un'innata voglia di alzarmi a preparar questa delizia!!

    RispondiElimina
  51. Che ottimo aspetto!!!... e che buoni!!! Sono troppo invitanti li proverò quanto prima, complimenti per il tuo blog ti seguo con piacere.. ciao

    RispondiElimina
  52. certo che ultimamente tra graham crackers e digestive.. non si può proprio passare da queste parti!! e ora come faccio a non farli!! mannaggia, da me il NaturaSi non c'è...

    RispondiElimina