Lightbox Effect

giovedì 19 dicembre 2013

Zuppa di lenticchie


Certo dovrei proporre qualcosa di natalizio, il tempo ormai stringe e le idee strabilianti servirebbero ora! Però non sono in vena di ricette per le feste. D'altra parte non è un segreto che a me il Natale non piaccia, quindi in controtendenza, rischiando anche di andare fuori tema, vi propongo una ricetta che per me è una “Fondamentale” una di quelle che non manca mai nel mio menù settimanale. In fin dei conti, Natale o no, intanto che arriva bisognerà pur continuare a mangiare no?
Mi riesce anche difficile dare delle dosi, faccio sempre tutto ad occhio, ma cercherò almeno di dare un'idea di massima delle proporzioni tra i vari ingredienti, giusto perchè non vi esca proprio qualcos'altro.
Che dire di questa minestra? È buona, facile, nutriente, perfetta per vegetariani e anche per vegani. E se siete in vena, e volete osare qualcosa di appena un po' più esotico, aggiungete anche un pizzico (proprio pochissima mi raccomando!) di cannella. Un piatto caldo e confortante, con una fetta di pane tostato è una vera delizia.
Che poi a pensarci bene non sono poi così fuori tema, tutto sommato le lenticchie sono anche di buon auspicio per l'anno nuovo che sta arrivando, e chissà a me quali meraviglie riserverà il 2014 con tutte le lenticchie che ho mangiato durante quest'anno anno! Non smetterò certo ora che siamo alla resa dei conti! Chi invece è stato distratto da altre passioni culinarie, ha ancora il tempo per recuperare! Non che sia scaramantica, per carità, ma sempre meglio non essere troppo certi di quel che può accadere :-)


Zuppa di lenticchie
ingredienti per 4 persone

lenticchie: 320 gr
carote : due medie
sedano: una costa
cipolla bianca: 1 media
aglio: 1 spicchio
pomodoro: fresco o pelati (4 cucchiai di polpa)
pomodoro doppio concentrato: 1 cucchiaio
alloro, rosmarino, timo, salvia: qb
peperoncino: qb
sale: qb
olio evo: 4 cucchiai

Procedimento

Tagliare cipolla, sedano e carote a pezzetti piccoli e farli appassire nell'olio insieme anche all'aglio intero. Unire il mazzetto aromatico, il peperoncino, le lenticchie mondate e lavate, la polpa di pomodoro e il concentrato sciolto in poca acqua e coprire ancora con acqua fino a portare il livello circa due dita sopra le verdure. Cuocere facendo sobbollire lentamente finchè le lenticchie saranno tenere (circa 35/40 minuti). Se necessario aggiungere dell'acqua calda. Servire la minestra con un giro d'olio evo e con crostini di pane casereccio.

Alcune annotazioni: la minestra è molto buona anche con un pizzico di cannella. Se l'idea delle foglioline di erbe aromatiche non vi entusiasma chiudete il mazzetto aromatico in una garzetta e poi eliminatelo. La quantità delle erbe è a piacere, io di solito aggiungo una foglia di alloro, due rametti di rosmarino e due di timo, una foglia di salvia e il peperoncino secondo la piccantezza.

10 commenti:

  1. in casa adoriamo le zuppe e minestre e per fortuna anche i miei bimbi li mangiano volentieri.le lenticchie sono decisamente tra le più apprezzate!

    RispondiElimina
  2. buonissima, non avevo mai pensato alla cannella ma adesso devo provare!

    RispondiElimina
  3. Si, alla fine natale o no si deve pur sempre mangiare ^^

    RispondiElimina
  4. calda e confortante...scalda cuore e stomaco!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Viola, che buona la minestra di lenticchie. Io la faccio, ma non ho mai pensato di utlizzare tutti questi aromi, nè tanto meno la cannella. L'idea mi attira moltissimo e la proverò di sicuro. Grazie!

    RispondiElimina
  6. Le zuppe vanno sempre bene!
    Ci siamo unite ai tuoi lettori con GFC, ti va di ricambiare?
    www.sevacolazione.blogspot.it
    V

    RispondiElimina
  7. Io arrivo come sempre in ritardo, sono imperdonabile. Ma gli ultimi giorni sono stati un po "frenetici". Volevo comunque farti gli auguri di buone feste.

    RispondiElimina
  8. beh visto le lenticchie sarà un anno in salita per tutto, auguri di buone feste e buon anno

    RispondiElimina
  9. Io ho sempre messo solo il rosmarino e il peperoncino... devo assolutamente provare ad aggiungere salvia, timo, alloro e la cannella (io la uso solo nei dolci!!!).
    Grazie per l'ispirazione, mi sa che oggi la provo subito ;)
    Un bacione
    Buone feste!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ottima zuppa! che bel blog con foto stupende, lo scopro solo ora. Vedo che siamo in sintonia per la prevalenza orto.erbe.& C.
    ti seguo
    ciao Su

    RispondiElimina