Lightbox Effect

venerdì 2 maggio 2014

Pan di spagna

tortiera e spatola Le Creuset
Oggi una ricetta di base, versatile e utilissima per mille preparazioni. Il pan di spagna non è difficile da preparare basta seguire alcuni accorgimenti: montare benissimo le uova che devono essere a temperatura ambiente, spesso si  scaldano anche a bagno maria prima di montarle, ma quello che vi spego oggi è un procedimento più semplice che dà ottimi risultati. Le dosi sono per avere un pan di spagna alto. Una volta pronto e raffreddato si può tagliare in tanti dischi sottili per una torta da farcire con crema, crema al cioccolato, panna e frutta, o come vi suggerisce la fantasia. Il pan di spagna va sempre bagnato con una bagna a base o di solo sciroppo di zucchero, o con una bagna leggermente alcolica aggiungendo allo sciroppo freddo un cucchiaio o due di liquore tipo limoncello o rhum, per esempio.
Se invece volete un pan di spagna più basso, per un’unica torta a tre strati, riducete a 4 il numero delle uova e calcolate le dosi degli altri ingredienti in proporzione. Il pan di spagna può anche essere congelato, e utilizzato quando vi serve. E’ molto comodo anche per preparare dolci monoporzione, come la zuppa inglese, con una bagna all’alchermes.  Vi darò qualche ricetta golosa prossimamente, ma per oggi vi lascio la ricetta base, intanto sbizzarritevi voi con la fantasia. Se volete che la parte superiore del dolce risulti perfettamente piana, capovolgetelo appena lo estraete dal forno, lasciandolo poi raffreddare dentro la tortiera, sopra una gratella.

Pan di spagna alto
Per una tortiera di 24 cm
uova: 6 medie
farina 00: 200 gr
zucchero: 200 gr
scorza di 1 limone grattugiata
vaniglia: un cucchiaino di estratto (facoltativo)

Procedimento
Imburrare ed infarinare una tortiera sganciabile del diametro di 24 cm. Lavorare a lungo le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e la vaniglia in planetaria (o con le fruste elettriche) finchè saranno gonfie e chiare, ci vorranno almeno 15 minuti in planetaria e anche 25/30 con le fruste elettriche, ala fine aggiungere la scorza del limone grattugiato. Unire la farina setacciata poca alla volta ed amalgamarla delicatamente con una spatola mescolando dall'alto verso il basso senza smontare l’impasto. E’ un’operazione delicata, bisogna fare molta attenzione ed essere delicati ma rapidi in modo da non far perdere volume alla massa montata. Versare il composto nella tortiera senza batterla e senza spatolare la superficie. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti, un pò meno se lo fate con 4 uova, circa 30 minuti. Fare sempre la prova stecchino che inserito al centro dovrà uscire asciutto. Non aprire mai il forno durante la cottura!
Auguro a tutti un buon fine settimana, un abbraccio e ci ritroviamo al prossimo post

tortiera e spatola Le Creuset

13 commenti:

  1. ma lo sai che io un pan di spagna così alto non l'ho mai fatto?Bellissimo…se ci fosse mio padre a vederlo!Sembra strano ma è il suo dolce preferito!

    RispondiElimina
  2. assolutamente strepitoso!!!!!!!!!
    che meraviglia!

    RispondiElimina
  3. Io che sono una persona senza pazienza non sono mai riuscita a stare mezz'ora con le fruste in mano e ho sempre barato mettendo un pizzico di lievito. Però di certo non viene bello come questo.

    RispondiElimina
  4. anche io non sempre resisto e alcune volte aggiungo un pezzettino di lievito ma senza è molto meglio

    RispondiElimina
  5. E' bellissimo...complimenti!!!!

    RispondiElimina
  6. Ma come riesci a farlo così liscio in superficie?? O.O a me viene sempre con qualche grinza :(
    Bellissimo davvero..

    Silvia

    RispondiElimina
  7. Ti è venuto perfetto, ma come dubitarne!! Sei sempre bravissima e io ti mando un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  8. sai che non ho mai provato???? devo rimediare!

    RispondiElimina
  9. Molto utile questo post, soprattutto per me che sono un po' a corto di ricette base e voglio imparare... :-)

    RispondiElimina
  10. Trovo le ricette di pandispagna sempre utili!!
    Bacioni e spero tutto bene|

    RispondiElimina
  11. ciao tesoro! che bello il tuo pan di spagna, e immagino...molto profumato!

    RispondiElimina
  12. un risultato perfetto, bello alto e piano...grazie per la ricetta

    RispondiElimina