Lightbox Effect

martedì 3 giugno 2014

Pomodori ripieni di miglio ed erbe aromatiche

Pentola Le Creuset

Una ricetta sana, gustosa e leggera? Ma questa naturalmente. Solo verdure, erbe aromatiche fresche che danno un sapore unico al piatto, e l’uso del miglio nel ripieno. Il miglio è ricco di proprietà, è più proteico di altri cereali come il frumento o il riso, quindi è adatto a chi non mangia carne.Ed è ricco di vitamine e sali minerali. Inoltre ormai sappiamo quanto sia importante variare gli alimenti, e ce ne sono tanti di buoni che non abbiamo l’abitudine di inserire nella nostra dieta di tutti i giorni.

Quindi qualche suggerimento potrebbe far venir voglia di provare, e chissà, potrebbe essere amore al primo assaggio! 
Il miglio si può usare in tanti modi, oggi vi propongo questo piatto, ma è solo l’inizio di quella che potrebbe essere una lunga serie.
Qualche consiglio su come cucinarlo: è bene non prepararlo come facciamo solitamente con la pasta o il riso, ma aggiungere il doppio di acqua rispetto al peso del cereale e lasciarla assorbire durante la cottura. Non si scola in poche parole e  può esserci una tostatura iniziale, ma anche no! E’ veloce da cuocere e poi come sempre si può declinare in mille versioni. Cominciamo intanto con quella di oggi, che può diventare un piatto unico se aggiungete un contorno di legumi, come piselli o fagioli, così che le proteine del piatto risulti nutrizionalmente più complete. Ovviamente è adatto ai vegetariani, ma anche ai vegani! 

Pomodori ripieni di miglio ed erbe aromatiche
Ingredienti per 2 persone

miglio decorticato: 80 gr
pomodori ramati: 6
cipollotto: 1
aglio: 1 spicchio
peperone giallo: 1
erbette: un mazzetto misto di prezzemolo, finocchietto, origano, basilico
sale: qb
olio evo: qb

Cuocere il miglio per 15 minuti in una quantità d’acqua doppia rispetto al suo peso (160 gr acqua per 80 gr miglio). Quando l’acqua sarà tutta assorbita lasciarlo riposare con il coperchio per 10 minuti.
Saltare il cipollotto per pochi minuti in un po’ d’olio evo. Tritare tute le erbette fresche. Tagliare la calotta ai pomodori, svuotarli della polpa, eliminare i semi e l’acqua. Salare internamente i pomodori emetterli a perdere l’acqua capovolti in uno scolapasta. Frullare la polpa e mescolarla al miglio insieme alle erbette.

Sistemare i pomodori uno vicino all’altro in una pentola adatta alla cottura in forno. Riempirli con il miglio, condirli con un giro d’olio e un po’ di sale se necessario. Richiuderli con la calotta. Tagliare a pezzi il peperone e sistemarlo qua e là ll’interno del tegame. Condire tutto con olio e un po’ d’acqua. Infornare a 180°C per circa mezz’ora.
Un bacio a tutti e al prossimo post!

Pentola Le Creuset