Lightbox Effect

martedì 23 febbraio 2016

Datteri freschi ripieni di creme fraiche e noci



Che ne dite di questa ricetta? Vi sembra troppo natalizia? Eppure l’ho fatta solo un paio di giorni fa :) Dunque, avevo degli ospiti a cena, molto lavoro da fare, e non avevo il tempo di preparare un dolce. Ora, tutti sanno che le case di chi ha scelto un'alimentazione cruelty free sono piene di frutta secca, datteri e roba strana, si sa, non c’è bisogno che ve lo dica io.
Così in mancanza di tempo e disponendo di tutta questa roba ho cercato di mettere insieme un dessert che doveva essere buono (per non essere tacciata poi da quella che mangia strano) ma veloce.
L’idea me l’hanno data i datteri freschi comperati il giorno prima e il ricordo di qualcosa che mangiavo un bel po’ di tempo fa quando ero vegetariana: i datteri ripieni di mascarpone e noci: li avete mai provati? Beh io li adoravo. 
Dunque ho pensato: che ci vorrà mai a farli in versione vegana! Così mi sono messa a sperimentare la creme fraiche (una specie di creme fraiche per la verità), perché il resto non aveva bisogno di essere messo a punto. Ho fatto colare un po’ di yogurt naturale di soia, ho aggiunto poca panna di soia per ridurne l’acidità, un po’ di burro di cacao per dare consistenza e cremosità e pochissimo sciroppo d’agave, messo in frigorifero e la cremina per il ripieno poteva dirsi fatta. Il resto è talmente intuitivo che non servirebbe nemmeno spiegarlo, ma trovate comunque tutte le indicazioni qui sotto. L’anno prossimo devo ricordarmi di farli per Natale :) Da mangiare ogni tanto eh! Mica roba da tutti i giorni. Io poi non è che uso molto la panna di soia, anzi quasi mai, però per alcune preparazioni dolci ogni tanto mi viene in aiuto. 
Volendo si possono sostituire le noci con le mandorle, o farli misti, o vedete voi insomma, a me con le noci sono piaciuti molto (e non solo a me, visto che ho preparato i sacchettini da portare a casa ;) ) ma si può sperimentare come sempre la versione preferita.

Datteri freschi ripieni di creme fraiche e noci 

Preparazione: 20 minuti (più il tempo di colatura della yogurt)
Ingredienti
Per 15 datteri

datteri freschi: 15
yogurt di soia al naturale: 140 g
panna di soia bio: 35 g
burro di cacao: 20 g
sciroppo d’agave: 1 C
noci: 7
cacao raw in polvere (oppure cacao amaro in polvere): qb

Procedimento
1) La sera prima porre un colino a maglie molto fitte sopra una ciotola; versare lo yogurt e lasciarlo colare tutta la notte coperto in frigorifero. 
2) Mescolare lo yogurt colato alla panna di soia. Fondere il burro di cacao a bagnomaria senza scaldarlo troppo, sempre a bagnomaria intiepidire il composto di yogurt e panna, aggiungere il burro, amalgamare bene, far raffreddare e porre in frigorifero per qualche ora.
3) Aprire le noci e ricavare i gherigli, tagliarli in quattro parti nel senso della lunghezza.
4) Praticare un’incisione sui datteri nel senso della lunghezza, allargarli un po’ ed eliminare il nocciolo. Con un cucchiaino riempire la cavità dei datteri con la crema, mettere due pezzetti di noce, ricoprire con un altro po’ di crema in modo da riempire completamente la cavità, e procedere così fino ad esaurire tutti i datteri. Mettere in frigorifero a solidificare per qualche ora (anche il giorno prima)
5) Sistemare qualche cucchiaio di cacao amaro su di un piatto e farvi rotolare i datteri in modo da ricoprirli tutti abbondantemente. Conservarli in frigorifero fino al momento di servirli. 

Con questa ricetta auguro a tutti Buon Natale! :) No scherzo, per fortuna Natale è già passato e prima che torni manca ancora un pò. Allora auguro a tutti una splendida settimana. Un bacio e al prossimo post :)

7 commenti:

  1. Devo dire che hai pensato a un'ottimo dolcetto! Veloce e sfizioso, voglio proprio provarli anche io ^^

    RispondiElimina
  2. I datteri ripieni sono una cosa paradisiaca, altro che dolce, questi devono essere molto meglio. Io preferisco di certo una cosa così a una fetta di torta.

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia! sono sicura sia stato un dolcetto super apprezzato!

    RispondiElimina
  4. mamma che ricettina intrigante e golosa! Un abbraccio dolce Simona!

    RispondiElimina
  5. decisamente una super golosità!!

    RispondiElimina
  6. NON AMO MOLTO I DATTERI MA FORSE RIPIENI SONO TUTT'ALTRA COSA....BELLA IDEA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Molto belli e sicuramente anche molto buoni.

    RispondiElimina