Lightbox Effect

venerdì 19 febbraio 2016

Riso integrale speziato con pistacchi e uvetta


Il riso integrale è buono in tutti i modi, a me piace tantissimo asciutto con la salsa di pomodoro, roba da bambini insomma. In effetti mi piace anche il semolino, ci sarebbe da rifletterci, ma sorvolo invece e mi focalizzo sulla ricetta di oggi. 
Qual è il vostri tipo di riso preferito? Ormai l’ho scritto e riscritto, a me piace soprattutto il riso integrale condito in modo punitivo, con qualche verdura bollita e olio evo buono. Solo a scriverne ho l’acquolina, ma voglio rassicurare tutti dicendo che non lo vedrete mai tra queste pagine, prometto ;)
Quello di oggi invece è molto diverso: con verdure si, quelle sempre ma molto profumato, con tante spezie, uvetta e pistacchi, colorato e gustoso. Un po’ un’anticipazione della stagione che tutti stiamo aspettando con trepidazione (io almeno si): la primavera, il sole, la luce. 
Vivo sempre con molta fatica l’inverno, mi pesa sulle spalle come certi pensieri, mi sembra sempre di dovermelo scrollare di dosso. Sbagliato lo so, perché non bisognerebbe vivere nell’attesa di qualcos’altro, ma a me l’inverno fa proprio un brutto effetto.
Quindi dai, diciamo che è un riso per tutte le stagioni, va bene d'estate ma anche d’inverno perché le spezie hanno il potere di riscaldarci con i loro profumi intensi, basta una sniffatina e siamo già li, in India, in Medioriente, in Marocco, dovunque vogliamo andare! eh si, la magia delle spezie! Io le uso tanto, qualche volta ne abuso, qualche volta le annuso soltanto, l’importante è in un modo o nell’altro non farsele mai mancare :)  

Riso bicolore con pistacchi e uvetta 

Preparazione: 40 minuti
Cottura: 45 minuti

Ingredienti
Per 4 persone
riso rosso: 90 g
riso integrale: 70 g
uvetta: 30 g
porro: 50 g
carote: 2
finocchio: 100 g
cuore di sedano: 1
lenticchie: 40 g
pistacchi: 40 g
spezie miste in polvere: 2 c (cumino, coriandolo, cardamomo)
curry piccante in polvere: 2 cucchiaini
radice di zenzero fresca: 1 cm
prezzemolo fresco tritato: 3 cucchiai rasi
olio evo: 6 cucchiai
limone: qualche goccia a piacere

Procedimento

1)Lavare il riso più volte e lasciarlo in ammollo per qualche ora. 
2) Cuocere i due tipi di riso separatamente per il tempo necessario in acqua bollente leggermente salata. Poi scolarli e raffreddarli sotto l’acqua. 
3) Far tostare leggermente le spezie miste in polvere.  Tritare il porro e farlo appassire insieme alle spezie e all'olio aiutandosi con un goccio d’acqua. Aggiungere la carota, il sedano e il finocchio tagliati a dadini piccoli e far saltare finchè saranno teneri ma mantenendoli croccanti; aggiungere l’uvetta ammollata e i pistacchi tritati grossolanamente. 
4) In un’altra padella, scaldare l’olio rimanente con lo zenzero, aggiungere anche il curry, far tostare leggermente aggiungere il riso e far saltare. Unire le verdure, aggiungere il prezzemolo tritato e qualche goccia di limone. Mescolare bene e servire.

Con questa ricetta auguro a tutti uno splendido w.e. Un bacio e al prossimo post

10 commenti:

  1. Piace anche a me tesoro il riso integrale e questa tua versione cosi colorata e saporita mi piace da matti!! Un bacione immenso,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma, sei un tesoro :)
      Un bacione anche a te <3

      Elimina
  2. Non so se ho un tipo di riso preferito, mi piacciono tutti e in tutti i modi. Sono una risomane ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene, mi fa piacere siamo già un bel gruppetto :) Grazie Arianna ;) Un bacione

      Elimina
  3. ESTREMAMENTE SFIZIOSO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Non sono per niente stupita di ritrovare anche in questo caso molta affinità. Sia per quanto riguarda l'astio per l'inverno (non lo sopporto più, e sì, lo vivo in attesa della bella stagione) sia per l'amore per il riso, più senza fronzoli possibile. E' un amore che porto avanti sin da piccina, quando al ristorante cinese prendevo sempre, rigorosamente, il riso lungo bianco, bello asciutto e "appallato" e ci mettevo sopra semplicemente la salsina agrodolce. Ma quanto mi piaceva! Ancora adesso spesso lo uso semplicemente come accompagnamento, con accanto delle verdure, invece che il pane (che invece non uso mai per accompagnare). Se dovessi scegliere un cereale preferito, sarebbe senz'altro lui.
    E mi piace tantissimo anche all'orientale, speziato, con la frutta secca, come se andassi all'indiano <3
    Non ho dubbi che sarà il mio pranzo uno dei prossimi giorni:)

    RispondiElimina
  5. Ma che ghiottoneria questo riso integrale Simona, adoro i pistacchi!!!!

    RispondiElimina
  6. Anche io adoro il riso integrale con le verdure! Magari quello thai perché ha un profumo talmente buono che si può gustare anche senza nulla :-)

    RispondiElimina
  7. Ma che bel piattino Simo, deve essere fresco e saporito. E poi ha dei colori che mettono sicuramente di buon umore

    RispondiElimina
  8. ma che meraviglia! quanti gusti e quanti prfumi in questo piatto :)

    RispondiElimina