Lightbox Effect

mercoledì 6 luglio 2016

Gallette di patate, fagiolini e basilico (Gluten free)


Rieccomi dopo lunghissima assenza. Sono stata talmente impegnata a studiare che non ho avuto il tempo per nient’altro. Un mese di reclusione per preparare l’esame di maturità. Certo non ho l’età giusta per affrontare un esame di maturità, nel senso che sarebbe normale affrontarlo prima nella vita :)
In effetti ne avevo già uno alle spalle, e malgrado il mio percorso di studi  mi abbia poi portato a conseguire una laurea in architettura nel lontano (lasciamo stare!) ho voluto inseguire la mia passione. 
E un bel po’ di tempo fa ormai, mi sono iscritta alla scuola alberghiera senza riflettere molto sul fatto che prima o poi il giorno dell’esame di maturità sarebbe arrivato! Perché malgrado tutto, l’esame di maturità è sempre l’esame di maturità e l’ansia sale a livelli incontrollabili mano a mano che il momento si avvicina ;)
Così malgrado i buoni propositi e lo yoga, sono arrivata con un carico d’ansia all'esame che nemmeno potevo lontanamente immaginare, forte dell’esperienza precedente credevo io! Per non parlare delle nottate passate a studiare, delle domeniche e dei sabati chiusa in casa a ragionare di economia,  alimentazione, cucina letteratura e via dicendo...però che bello tornare a studiare Ungaretti!!!
Tanta fatica, tanto sacrificio, tanto impegno, ma sono davvero felice del mio diploma, ora posso indossare la divisa con un titolo, e ne sono orgogliosissima! ;) 
Vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutata in questi anni, chi mi ha supportato e tante volte sopportato, la famiglia, i professori, gli amici. Ringrazio tutti nel modo che mi riesce meglio, con una ricetta semplice semplice, ma che sa d’estate. Perché adesso la vera estate è cominciata anche per me! :)

Gallette di patate e fagiolini al basilico (gluten free)

Per 20 gallette
Preparazione: 30 minuti
Cottura (20 minuti per le patate 15 per i fagiolini, 20 minuti per le gallette)

Ingredienti
patate: 600 g
fagiolini: 200 g
semi di lino tritati: 1 cucchiaio
farina di mais fioretto: 3 cucchiai
sale: 1,5 cucchiaini
lievito alimentare: 1 cucchiaio raso
erba cipollina tritata: 1 cucchiaio raso
basilico: 20 foglie
noce moscata: 1 pizzico
olio evo: 9 C
pepe: qb 

Procedimento
1) Lessate le patate mantenendole sode, scolatele fatele raffreddare e tagliatele a cubetti di due cm
2) Lavate i fagiolini, mondateli e cuoceteli in acqua bollente leggermente salata per  circa 15 minuti, poi scolateli  e tagliateli a pezzetti di 1 cm
3) Mescolate i semi di lino con tre cucchiai d’acqua e tenete da parte. 
4) Tritate basilico ed erba cipollina.
5) In una boule mescolate tutti gli ingredienti  con metà delle patate. Schiacciate parzialmente con una forchetta le patate rimaste ed aggiungete anche queste al composto. Mescolate tutto senza rendere troppo omogeneo. 
6) Scaldate una padella antiaderente con tre cucchiai d’olio evo. Con una forchetta prelevate un po’ del composto, ponetelo in padella schiacciandolo leggermente dando la forma di una galletta e fate cuocere a fuoco dolce tre minuti per lato finché saranno ben dorate da entrambi i lati. Cuocete 6/7 gallette per volta e ripetete l’operazione scaldando di volta in volta 3 cucchiai d’olio e procedendo con il resto del composto. Servite le gallette tiepide accompagnate da verdure fresche di stagione. 

Con questa ricetta auguro a tutti una bellissima settimana! Un bacio a tutti e al prossimo post :)

6 commenti:

  1. che bella notizia, dai pero' ne e' valsa la pena, quanto ti ammiro!!!!Ottime le tue gallette, voglio provarle!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabry! UN bacione! passo presto a trovarti! mi siete mancate tutte !!!!

      Elimina
  2. ma che brava sei...congratulazioni cara
    e che dire di queste gallette....deliziose e squisite!

    RispondiElimina
  3. Tanti complimenti Simona, chissà che non torni anche a me un giorno la voglia, io sarei felicissima ad esempio di tornare a studiare Leopardi e Petrarca! <3 solo che se tornassi indietro rifarei esattamente lo stesso liceo quindi non so quanto mi convenga in realtà :D
    Davvero davvero golose queste gallette, ottime da accompagnare alle bollicine per i festeggiamenti!;P

    RispondiElimina
  4. semplicemente bravissima! complimenti!

    RispondiElimina