Lightbox Effect

lunedì 18 luglio 2016

Insalata Fattoush


Una delle insalate che preparo più spesso, soprattutto quando ho ospiti è questa, l’insalata fattoush, un piatto mediorientale profumato, fresco e molto saporito. Verdure, pane Pita fritto, e sommacco a volontà.
Semplice ma golosa, certo il pane fritto aiuta! Così come il sommacco…Un piatto che non delude mai, che vi farà viaggiare con il pensiero.
Normalmente la abbino a piatti mediorientali con per esempio, i  falafel con l’hummus di ceci, o se proprio ho voglia di impegnarmi tanto, con l’Imam bahiyldi. Se invece non avete voglia di fare niente come me in questi giorni, basterà anche solo l’insalata, magari abbinata ad un contorno di legumi e il pranzo o cena che sia sono pronti.
Garantisco un minimo sforzo per un piatto comunque speciale.
Il sommacco lo potete acquistare nelle drogherie molto fornite, oppure on line. La particolarità del piatto sta tutta lì, quindi non si può omettere!
Basta, per oggi ho dato il massimo che potevo, vi lascio all’insalata e io mi dedico ad un po’ di meritato (l’ho deciso io) riposo :)
E se anche voi siete orientati al relax, vi consiglio la lettura dell'ultimo bellissimo numero di Taste&More, tantissime meravigliose ricette, foto stupende e luoghi incantati dove rifugiarsi, anche solo con il pensiero.

Insalata Fattoush

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti

Ingredienti
Per 2 persone

pane pita integrale: 1
pomodori perini: 2
ravanelli: 4
lattuga: 1/2 cespo piccolo
cipollotto: 1
olio evo: 2 cucchiai
sommacco: 1 cucchiaio
foglie di prezzemolo: 1 manciata
foglioline di menta: 4
aceto: 1 cucchiaio
olio evo: 2 cucchiai
sale: qb
olio per friggere: qb

Procedimento

1) Lavate ed asciugate tutte le verdure e le erbe. Tagliate i ravanelli a fettine sottili, la lattuga a striscioline,  i pomodori prima a metà e poi a fettine e affettate il cipollotto. Tritate il prezzemolo finemente.
2) Con una forbice da cucina tagliate il pane pita a pezzetti regolari di circa 3 cm
3) In un pentolino piccolo e profondo scaldate l’olio  e friggete i pezzetti di pane un po’ alla volta finchè saranno dorati, scolateli, fateli asciugare su carta assorbente da cucina e cospargeteli abbondantemente di sommacco mescolando per distribuirlo uniformemente
4) Ponete tutte le verdure in un’insalatiera, conditele con olio, sale e aceto aggiungete il prezzemolo, la menta spezzettata. Unite il pane fritto e mescolate bene , aggiungete ancora un po’ di sommacco secondo i vostri gusti, lasciate riposare cinque minuti e servite.
Se desiderate un piatto più leggero, potete omettere di friggere il pane e optare per una tostatura al forno dopo averlo leggermente condito con un filo d’olio evo.

Con questa ricetta auguro a tutti una splendida settimana. Un bacio e al prossimo post 

2 commenti:

  1. Sul fatto di non aver voglia di far niente sei in buona compagnia. Io purtroppo però mi devo sorbire esami fino a fine luglio...e pure senza aria condizionata. Pensa che goduria :-(
    Da ignorante mi sono andata a documentare sul sommacco. Aspro, pungente e piccante. Tre parole che mi piacciono!

    RispondiElimina
  2. Si Ele, il sommacco ha un sapore veramente particolare! se hai l'occasione provalo.
    Povera, allora buon lavoro Ele, dai che prima o poi arrivano le vacanze per tutti ;) un bacione <3

    RispondiElimina