Lightbox Effect

lunedì 5 settembre 2016

Linguine al limone e pesto di zucchine


Mi pare che quella di oggi sia solo la seconda ricetta a base di zucchine presente tra queste pagine, il che è una vera assurdità dal momento che le zucchine d’estate sono una costante nella mia cucina. Il fatto è che uno dei miei piatti preferiti è il riso integrale con carote e zucchine bollite! Roba da non crederci. Una cucina tutto il giorno per poi trovarsi ad aver voglia di riso integrale con le verdure bollite. Comunque così è, la maggior parte delle volte le zucchine che compero finiscono nell'ormai ai più noto come riso punitivo. In alternativa mi piace molto anche la pasta con le zucchine e i pomodorini, ma comunque  niente a che vedere con la ricetta del riso integrale, che per me non ha eguali 
Dal momento però che è imperdonabile non dare spazio ad una delle verdura dell’estate tra le più gettonate, oggi vi propongo queste deliziose linguine al limone con pesto di zucchine. 
Buona, leggera, delicata, e veloce e ovviamente vegan. Direi che ha tutte le carte in regola per godere di uno spazio tra queste pagine. Come tutte le preparazioni di questo genere, potete regolare il pesto secondo i vostri gusti: più o meno aglio (io ne metto pochissimo) e più o meno basilico, a seconda anche di quanto è intenso. L’olio evo deve essere di ottima o qualità e basta, tutto qui, un piatto veramente semplice ma molto gustoso. Se volete potete anche usare le zucchine crude, io preferisco sbollentarle 30 secondi, ma va a gusto personale.  Prima che le zucchine ci salutino, approfittiamone per preparare queste deliziose e profumate linguine al limone vegan

Linguine al limone e pesto di zucchine

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti

Ingredienti
Per 2 persone

linguine di grano duro: 150/160 g
zucchine medie: 2
foglie di basilico: 20
limoni bio: 2
mandorle spellate: 1 manciata
olio evo: qb
aglio: una fettina sottile
sale e pepe: qb
fiori di zucchina: 3
pistacchi al naturale: 10 

Procedimento
Lavate le zucchine, tagliatele in tre/quattro pezzi e sbollentatele per 30 secondi , fate raffreddare. In un mixer ponete le zucchine, le mandorle tritate, il basilico, due cucchiai d’olio evo e due cucchiai d’acqua, un po’ di sale ed azionate ad intermittenza fino ad ottenere una crema morbida aggiungendo a filo ancora tre cucchiai d’olio evo e poca acqua. Cuocete la pasta al dente, scolatela e spadellatela con il pesto e un po’ d’acqua di cottura. Aggiungete il limone grattugiato (regolate la quantità secondo il vostro gusto, ma abbondate, si deve sentire!) e i fiori tagliati a striscioline. Servite subito con un filo d’olio evo, un pò di pepe macinato fresco e i pistacchi tritati. 
Con questa ricetta auguro a tutti una splendida settimana. Un bacio a tutti e al prossimo post

Nessun commento:

Posta un commento