Lightbox Effect

venerdì 24 marzo 2017

Spaghetti di zucca al pesto di salvia


Oggi spaghetti di zucca, un classico che sarà anche l’occasione per salutare questo ortaggio per lasciare spazio alle verdure primaverili.  Il piatto è molto semplice, non richiede certo spiegazioni. L’unica cosa su cui ci si può dilungare è il condimento. A me il pesto di salvia piace moltissimo, lo mangio spalmato su crostini caldi e soprattutto lo adoro sulla polenta grigliata, lo faccio spesso e devo dire che piace sempre molto, soprattutto in aggiunta a delle alghe marinate con olio e limone, è un delizioso antipasto! 
Ma il pesto alla salvia si può utilizzare anche per condire la pasta per esempio,  come ho fatto oggi, anche se non si tratta di pasta e vera e propria. E’ un pesto molto buono se però preparato con una salvia dal sapore delicato. Ora io non so come sia quella che si compera in giro perché ne ho una pianta in giardino e utilizzo sempre quella, però mi è capitato di imbattermi in foglie di salvia dal sapore molto pungente, in questo caso il pesto risulterebbe troppo forte. Quindi è bene assaggiare la salvia prima di procedere alla preparazione di questo pesto e nel caso magari cambiare leggermente la ricetta, diminuendo la quantità di salvia ed aumentando la frutta secca. 
La ricetta è molto semplice quindi non c’è niente da spiegare, bastano una buona zucca, l’ attrezzo per trasformarla in spaghetti,  una salvia dal sapore delicato, dell’olio buono ed il piatto è fatto 

Spaghetti di zucca al pesto di salvia

Ingredienti
Per 2 persone

zucca pulita (io Delica) : 300 g
salvia dal sapore delicato: 20 foglie
semi zucca: 30 g
mandorle sgusciate: 40 g
lievito alimentare: 2 cucchiaini
olio evo di ottima qualità: 50 g circa
acqua: qualche cucchiaio
prezzemolo fresco tritato: 1 cucchiaio
limone: qualche goccia
sale integrale: qb
peperoncino: a piacere

Procedimento
Preparate con l’apposito attrezzo gli spaghetti di zucca. Salateli leggermente, aggiungete qualche goccia di limone, mescolate e fate riposare. 
Nel frattempo preparate il pesto mettendo nel mixer tutti gli ingredienti ed aggiungendo olio evo quanto basta per ottenere un pesto cremoso e morbido (aiutatevi anche aggiungendo poca acqua)
Condite gli spaghetti con il pesto e serviteli subito. Se preferite potete spadellarli leggermente in padella con poco condimento, aggiungendone dell’altro fuori dal fuoco in modo che siano ben conditi. 

Alcune annotazioni: il pesto alla salvia è molto buono se si utilizza una salvia delicata, diversamente risulterebbe troppo forte. Se non trovate una salvia dal sapore delicato potete optare per un pesto di rucola (potete prendere spunto da questo piatto ) o un classico pesto al basilico. 

3 commenti:

  1. Che sfizio questi spaghetti di zucca... mi incuriosisce tantissimo questo attrezzino... appena lo trovo lo prendo anche io! Adoro poi come la zucca si sposa con la salvia... A presto LA

    RispondiElimina
  2. Un ortaggio che adoro tantissimo ed anche se lo troviamo praticamente tutto l'anno, oramai, preferisco consumarlo solo fino a questo periodo per poi riprenderlo a ottobre.
    Il pesto di salvia non l'ho mai fatto. Grazie per la bella idea. Baci.

    RispondiElimina
  3. ti posso chiedere la marca dell'attrezzo che usi tu per gli spaghetti...anche in privato se non vuoi fare pubblicità..grazie

    RispondiElimina