Lightbox Effect

venerdì 14 luglio 2017

Labne vegan (formaggini vegetali)


Ormai lo sapete che il venerdì cerco di postare ricette per cene veloci ed informali vero? Almeno d’estate. Per me il venerdì è il giorno più bello della settimana, sarà perché è carico di aspettative, il weekend è in arrivo e ci sentiamo padroni del nostro tempo  Che poi magari spendiamo al supermercato, alla posta o a fare acquisti assolutamente inutili vero? No io no, davvero. Io se ho tempo libero mi tengo lontana da tutto ciò. Comunque, torniamo al venerdì sera, proprio perché porta con se questo senso di libertà a me assale la voglia di fare come mi pare e quello che capita, cose veloci, ma sfiziose, che si accompagnino bene ad una birra ghiacciata e che siano conviviali, perché quattro chiacchiere in relax con qualche amico alla fine della settimana ci stanno proprio bene no?  
Tutto questo preambolo per dirvi che ho fatto i formaggini vegan, con cui poi ho preparato delle deliziose bruschette, con cui poi ho accompagnato la famosa birra ghiacciata e con cui poi ho chiacchierato amabilmente   Ecco qua, tutto torna, e abbiamo fatto venerdì sera :)
Solo che se volete anche voi un venerdì così, dovete cominciare a pensarci la settimana prima perché questo è il tempo che servirà per preparare questi deliziosi formaggi vegan alle erbe, che poi somigliano molto ad un classico formaggio spalmabile di quelli famosi, diciamo così

Labne vegan 
(Formaggini vegetali)

Preparazione: 5 minuti (più 6 giorni di colatura)
Cottura: nessuna

Ingredienti
Per 8 pezzi

yogurt di soia al naturale non zuccherato nè aromatizzato: 300 g
sale integrale: qb
pepe in grani: qb
peperoncino fresco: qualche fettina
erbe fresche: qb
olio evo: qb

Procedimento
Rivestite un colino con un telo di lino o cotone leggero. Versate lo yogurt, salatelo senza lesinare troppo, ponete il colino sopra una ciotola in modo che possa raccogliere il siero. Copritelo con pellicola, ponetelo in frigorifero e lasciatelo colare finché non uscirà più siero, rigirando lo yogurt ogni tanto in modo che la parte sopra finisca sul fondo del colino  (io l’ho lasciato 6 giorni)
Trascorso il tempo, formate delle palline con lo yogurt ormai compatto, appiattitele leggermente e ponetele in un vaso con del peperoncino secco e se volete altri aromi (io preferisco aggiungere erbe fresche al momento) coprite d’olio e conservate chiuso in frigorifero. Al momento di servire i formaggini aggiungete per esempio erba cipollina, timo, peperoncino, aglio, pepe macinato fresco ecc
Alcune annotazioni: ottimi per bruschette ma anche per condire pasta in abbinamento a verdure. Posterò presto qualche ricetta sfiziosa. Intanto cominciate a preparare il Labne vegan
In quanto al siero, non buttatelo, ma utilizzatelo per esempio per impastare del pane o la pizza.

Un bacio a tutti e buon weekend :)

1 commento:

  1. Ricetta interessante mai fatti i formaggi in casa.
    Segno. Baci.

    RispondiElimina