Lightbox Effect

lunedì 30 ottobre 2017

Zucca grigliata con pesto raw di cavolfiori e spinaci

Griglia Le Creuset 

Anche se la notte di  Halloween si avvicina, a me non me ne importa niente, avevate dubbi? Però dai, una ricetta con la zucca la posto pure io, anche se con la notte dei fantasmi e delle lanterne in realtà non c’entra niente, ma pur sempre di zucca si tratta. Potremmo dire che è una ricetta mostruosamente buona ecco, giusto per riprendere il tema, ma non spetterebbe a me dirlo ;)
Ricetta facilissima, veloce e veramente golosa. La zucca si cuoce velocemente sulla griglia, prendetene una biologica così non serve nemmeno togliere la buccia. Il pesto è buonissimo e potete anche condirci la pasta o spalmarlo sul pane, ma provatelo almeno una volta abbinato alla zucca grigliata, è delizioso.
Tutto qua, facile e veloce. Io sono un po’ di fretta perché sto partendo per Firenze dove al Word vegan day farò un laboratorio sui patè.  Se avete voglia ci vediamo li. Vi lascio il link all'evento World Vegan Day Firenze 2017. Io ci sarò con un laboratorio sui paté, in vista di un’altra festa da me tanto amata, non la nomino nemmeno, vediamo se indovinate ;) 
Secondo me poi, a pensarci bene, la zucca grigliata sarebbe deliziosa anche con questo pesto 
Nel dubbio, preparateli tutti e due :) 

Zucca grigliata con pesto raw di cavolfiore e spinaci

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti

Ingredienti
Per  2 persone

zucca Delica piccola: ½
cavolfiore freschissimo: 50 g
spinacini: 1 manciata
mandorle: 15
semi di zucca: 3 cucchiaini
erba cipollina fresca tritata: 2 cucchiai
limone: ½
olio evo: qb
sale integrale: qb
pepe: qb

Procedimento
Tagliate a fettine il cavolfiore e condirlo con olio evo, sale, pepe e limone e fatelo marinare per almeno 1 ora. 
Lavate la zucca, eliminare i semi interni (potete farli asciugare in forno a bassa temperatura o in essiccatore e poi consumarli come snack) e tagliatela a fettine di circa ½ cm di spessore. Spellate le mandorle immergendole in acqua bollente per tre minuti. Poi mettetele in ammollo con i semi di zucca per un paio d’ore. 
Scaldate la griglia e nel frattempo spennellate leggermente d’olio le fette di zucca. Ponetele sulla griglia calda abbassando un po’ la temperatura e grigliatele da entrambi i lati per qualche minuto. 
Ponete nel mixer le mandorle e i semi di zucca scolati, il cavolfiore, gli spinacini spezzettati, un po’ di sale ed azionate in modo da rendere il tutto cremoso. Aggiungete due cucchiai di olio evo e un po’ d’acqua e succo di limone a piacere (senza esagerare) e continuate a frullare ad intermittenza finché otterrete un pesto morbido. 
Servite la zucca calda o tiepida, accompagnata dal pesto e  da fette di pane tostato. 
Con questa ricetta vi auguro una settimana veramente terrificante! :) Buon Halloween a tutti. Un bacio e al prossimo post

6 commenti:

  1. Purtroppo proprio quel giorno parto per lavoro, altrimenti sarei venuta volentieri a Firenze a farti un saluto. Sai che cuocio sempre la zucca al forno ma non ho mai provato a grigliarla? mi hai aperto un mondo. Mica vale anche per il cavolfiore? si può grigliare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele, scusa il ritrardo ma sono stata sempre fuori in questo periodo. Allora, il cavolfiore non l'ho ancora mai grigliato, anche se ci sto pensando da un pò. Io procederei così:se vuoi farlo sottile, lo puoi grigliare direttamente, se lo vuoi a fette spesse il lo sbollenterei giusto un attimo. Però dipende anche dal risultato che vuoi ottenere, più o meno morbido. Appena provo ti aggiorno :) Un bacione

      Elimina
  2. La zucca la adoro (anche Halloween :-) ) e questo pesto è da provare.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Natalia, in effetti è davvero buono! se lo provi fammi sapere :) ;) Un bacione

      Elimina
  3. Molto gustoso con l'aggiunta del pesto un idea molto interessante

    RispondiElimina