Lightbox Effect
Visualizzazione post con etichetta da bere vegan. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta da bere vegan. Mostra tutti i post

domenica 14 maggio 2017

Estratto di barbabietola, mela verde e carota


Oggi è la festa della mamma, ci si aspetterebbe un bel dolce, magari con la frutta di stagione, colorato e festoso. Invece io ho preparato questo delizioso estratto perché festeggiare qualcuno che si ama significa anche prendersene cura. Allora care mamme di tutto il mondo, siccome di dolci non c’è che l’imbarazzo della scelta, anche su questo blog, come per esempio queste deliziose crostatine alle fragole, voglio lasciarvi invece la ricetta di questo estratto benefico di barbabietola, mela verde e carota,  che se comincerete a prepararvi tutti i giorni non potrà che farvi benissimo, e se non è amore questo cos’è? Anche verso sé stessi certo. 
Questo estratto, è disintossicante e depurativo, aumenta le difese immunitarie e lo sviluppo dei globuli rossi, quindi combatte anche l’anemia contenendo molto ferro. Disintossica il fegato e depura il sangue, è ricchissimo di tante vitamine e sali minerali. L’importatnte è che le verdure e la frutta siano biologiche, ben lavate, e crude. Preparatevi l'estratto o la centrifuga e consumatelo subito e preparatevelo tutti i giorni magari per un mesetto, poi cambiate per un pò,e  riprendete a prepararvelo e così via, una buona e sana abitudine quotidiana è un regalo che potete fare a voi stesse a cominciare da oggi :)  Tutto il bene che c’è in un bicchiere.  E tanti auguri a tutte le mamme

Estratto di barbabietola, mela verde e carote

Ingredienti per 1 persona

barbabietola rossa bio: ½  (oppure 1 se piccola)
mele verdi bio: 2 piccole
carote bio: 3 piccole

Procedimento
Lavare benissimo le verdure mantenendo le foglie della barbabietole e tutte le bucce. Ricavate dalle verdure (comprese gambi e foglie della barbabietola) il succo utilizzando un estrattore. Consumare subito.
Un bacio a tutti e al prossimo post

lunedì 20 marzo 2017

Smoothie di banana spinaci e limone



Sono un po’ assente causa dolori, e dato che non sono in perfetta forma, cucino si qualcosa per sopravvivere, ma non fotografo molto se non per lavoro e quindi trascuro un po’ il blog, ma purtroppo ogni tanto bisogna ottimizzare le energie per forza di cose.
Comunque, tornando a noi, quella di oggi non è una vera e propria ricetta, è un semplicissimo smoothie fotografato anche molto in fretta per i motivi suddetti. Quello che ha di interessante però è che questo beverone è un concentrato di magnesio, e lo sapete che il magnesio è un alleato fondamentale contro i dolori? Ecco, io in definitiva dovrei assumerne una buona dose ogni giorno, e quindi ecco qui la ricetta perfetta. Questa è la mia merenda da un po’ di tempo a questa parte e lo sarà finché gli spinaci freschi saranno di stagione, poi passerò ad altro. In aggiunta al beverone mangio qualche mandorla, e niente più.
Inizialmente avevo cominciato ad assumerlo come integratore, ma poi ho preferito affidarmi solo alla dieta.
Cerco di acquistare alimenti biologici, i limoni, gli spinaci quando li trovo! ma soprattutto le banane che non ritengo un alimento molto sano purtroppo a causa del sistema di coltivazione, trasporto, maturazione ecc  ecc, così opto per quelle bio del commercio equo e solidale, sperando che siano migliori; mal che vada avrò forse aiutato qualche famiglia di locali piuttosto che favorirne lo sfruttamento, ma questo è un altro discorso a cui bisognerebbe sensibilizzarsi tutti, il nostro potere è nelle scelte alimentari che facciamo e quindi in ciò che compriamo!
Detto ciò non faccio altre considerazioni e vi lascio a questo semplicissimo smoothie, molto buono! gli spinaci non si sentono a patto che non esageriate, sempre che non vi piacciano moltissimo ovviamente. Veloce da preparare, è perfetto per la merenda del pomeriggio, o per la colazione, o per lo snack di metà mattina, fate voi :) 

Smoothie di banana, spinaci e limone 

Ingredienti
per 1 persona

banana bio: 1 grande
spinacini freschi bio: 1 manciata
limone bio: ½
acqua: qb 

Procedimento
Eliminate dagli spinaci se usate quelli grandi il gambo più grosso. Spezzettateli ed inseriteli nel bicchiere del frullatore con la banana, il limone spremuto e un po’ d’acqua a seconda di quanto lo desiderate denso. Frullate bene il tutto e bevete immediatamente.

Con questa ricette auguro a tutti un felice inizio di primavera. Un bacio e al prossimo post 

mercoledì 24 agosto 2016

Estratto d'ananas, mela verde e zenzero



Quando vado in spiaggia, faccio parte di quella categoria di persone che da casa si portano sempre qualcosa di commestibile, soprattutto se vado in posti nuovi sconosciuti dove il rischio di soffrire la fame è elevato, il cibo vegano a molti è ancora assolutamente sconosciuto ahimè! 
Da quando ho l’estrattore poi, non posso rinunciare ai miei succhi di frutta fresca quotidiani, e in spiaggia il desiderio di frutta sale vertiginosamente. Così quest’anno mi sono attrezzata con qualche borraccia.
Tutti hanno un colore preferito, ed il mio è decisamente il giallo che se la gioca a pari merito con il verde. Quest’anno sono stata fortunata, dev’essere tornato di moda perché vedo cose gialle ovunque, e ovviamente ne ho approfittato, ho comperato persino una borsa, magliette a non finire, ma la cosa più trendy è senz’altro la mia borraccia! Quando ho visto su Dalani il set di borracce sono stata due giorni a decidere quali comperare, sono talmente belle che le avrei volute tutte. Ma poi sono ricaduta nell’irresistibile giallo ed per l’ abbinamento ho optato per il bianco ghiaccio ed il classico acciaio.
A questo punto ero attrezzatissima per affrontare al meglio le mie giornate al mare! mancava solo la ricetta giusta per riempire a dovere i miei nuovi fantastici acquisti, e  l’ananas mi è sembrato subito perfetto.  A parte che è giallo d’accordo, ma vi viene in mente qualcosa di più sano, fresco e dissetante sotto il sole di un delizioso estratto d’ananas? Ci ho aggiunto della mela verde e un po’ di succo fresco di zenzero, per dare al tutto una sferzata d’energia, tanto  ghiaccio tritato e la bibita da spiaggia più dissetante e salutare che possa venirvi in mente è pronta, io potrei berne dei litri! 
Infatti le mie borracce sono sempre piene, pronte ad accompagnarmi al mare in questi ultimi giorni di agosto, e quando l’estate lascerà il posto all’autunno e al freddo dell’inverno, saranno pronte per i week end in montagna, le riempirò di tè verde, di tisane riscaldanti o di qualcosa di speciale che penserò per l’occasione, ma di sicuro, che sia caldo o freddo, estate o inverno, vacanza, lavoro, o quel che vi viene in mente,  saranno delle compagne di viaggio irrinunciabili.

Estratto di ananas, mela verde e zenzero

Ingredienti

1 ananas grande maturo
2 mele verdi
2 c succo di zenzero fresco
½ limone o lime piccoli
ghiaccio tritato abbondante

Procedimento
Grattugiate 5 cm di radice di zenzero e ricavatene il succo pressandola in un colino a maglie fitte. Lavate le mele, pulite l’ananas eliminando la buccia, e ricavatene il succo con l’estrattore. Unite il succo del lime o del limone, (regolate secondo l'acidità desiderata, il risultato finale dipende dal grado di maturazione dell'ananas) due cucchiaini di succo di zenzero e mescolate bene. 
Se lo bevete subito, tritate finemente del ghiaccio, riempite per  tre quarti dei bicchieri capienti, versate il succo, decorate con qualche fogliolina di menta e servite subito.
Se desiderate conservarlo, versate il succo dentro le borracce termiche con un po’ di ghiaccio tritato. 
Un bacio a tutti e al prossimo post.

venerdì 4 dicembre 2015

Smoothie banana e cachi alla curcuma



Non ho mai postato la mia merenda,  quella che faccio tutti i giorni. Eppure è un momento importantissimo per me, quello in cui faccio il pieno di frutta, quindi di vitamine, e sali minerali e di tante altre cose indispensabili per stare bene. Quindi comincio oggi: con questo mix colorato e supervitaminico. Ma perché proprio questo?  
Per risalire alla genesi della ricetta, devo precisare che tutto è nato cercando un modo piacevole e facile per assumere la curcuma, nel contempo, volevo anche un modo alla stesso modo facile e goloso per assumere gli Omega 3 e Omega 6, considerando che durante il giorno non ho sempre modo di prepararmi pranzi e cene super bilanciati. E’ pur vero che cucino sempre, ma quasi mai per me, sempre per lavoro e quindi non ho proprio il tempo per curare nel dettaglio quello che mangio. Questo però non è un buon motivo per non mangiare bene e sano, un po’ di organizzazione e qualche idea furba risolvono sempre il problema.
Poiché diverse persone mi hanno chiesto come utilizzo la curcuma, ecco, questo è il mio sistema preferito. Certo la uso anche in cucina, ma non posso metterla in ogni piatto e soprattutto non dovrebbe essere  scaldata troppo per non perdere le sue proprietà. Così invece faccio un’ottima merenda, buona, golosa, nutriente e sana, mi piace moltissimo e non diventa una forzatura, 
Ognuno di noi deve trovare il proprio modo per assumere quello che fa bene; abbiamo vite tanto sregolate che non si riesce ogni giorno a fare tutto in piena regola e per benino. L’importante è fare propri dei principi di sana alimentazione e cercare di seguirli il più possibile, poi se qualche volta non ci si riesce, pace, basta che non succeda troppo spesso però ;)  Io voglio vivere serenamente lo stesso, senza farmi ossessionare dai milioni di messaggi che arrivano ormai da ogni dove, pensiamo sempre con la nostra testa, leggiamo, studiamo e informiamoci il più possibile, ecco, io ho adottato questo sistema! Se per esempio volete leggere qualcosa sugli effetti della curcuma guardate qui
Quindi se cercate un modo per assumere questa preziosa spezia, provatela così, con la frutta fresca, io la trovo deliziosa. Se invece non avete necessità di assumerla, omettetela e omettete anche il pepe che serve per facilitarne l'assimilazione, resterà uno smoothie delizioso e salutare in ogni caso! 
Vorrei riuscire a postare anche un’altra mia passione: gli estratti di verdura e frutta. Li adoro proprio, anche per i loro colori meravigliosi che danno energia solo a guardarli!  Certo  per  preparare i succhi di verdure sarebbe indispensabile l’estrattore. Se state pensando di comperarne uno,  vi segnalo questo sito estrattore di succo dove potete leggere recensioni sui vari prodotti. Non è sempre facile acquisire le info necessarie, qui potete trovare spunti, suggerimenti, e anche qualche ricetta.  Intanto
vi lascio la mia merenda, è abbondante lo so, ma frutta e verdura durante il giorno non devono proprio mancare, quindi dategli il posto che meritano ok? Mangiatevi una fetta di pane in meno nel caso, è pur sempre per il nostro bene ;) 

Smoothie banana e cachi alla curcuma

Preparazione: 5 minuti

Ingredienti
banana: 1
caco: 1
limone spremuto: ½
olio lino: 2 c
olio sesamo: 2 c
curcuma: 1 c
pepe: un pizzico
acqua: qb (circa 1 bicchiere, dipende da quanto lo volete denso) 

Procedimento

Frullare insieme tutti gli ingredienti. Servire subito.

Gli olii vegetali sono ricchi di omega 3 e omega 6, acidi grassi polinsaturi, quindi grassi buoni per intenderci, Vanno introdotti con la dieta, quindi per chi è vegetariano o vegano, si agli olii vegetali, ma anche ai semi per arricchire insalate, preparare dei gustosi patè o dei crackers.
Posterò presto altre ricette, intanto accendete i frullatori e preparatevi questo stupendo smoothie, da qualche parte dobbiamo pure cominciare no?

Alcune annotazioni: variate la frutta secondo la stagione e gli olii ciclicamente: vanno bene quelli di mandorla, di lino, di canapa, di zucca e di sesamo. Ricordatevi di usarli sempre e solo a crudo, e di consumarli entro 1 mese dall'apertura della bottiglia.
Con questa ricetta auguro a tutti uno splendido w.e. Un bacio e al prossimo post