Lightbox Effect

mercoledì 27 luglio 2011

A Tavola agosto 2011

all' Open Colonna per festeggiare i 25 anni


D'estate cucinare e stare ai fornelli non entusiasma nessuno, ma la voglia di cose fresche, sfiziose e leggere lascia un sacco di spazio alla fantasia e tutto è più facile, anche preparare un pranzo o una cena. Qualche volta piccoli suggerimenti su come accostare i sapori, i colori, le consistenze, ci regalano piatti semplici ma non banali, nè scontati.

Se vi dicessi che oggi è uscito il numero nuovo di A Tavola, con tante ricette sfiziose, bellissime e colorate, probabilmente a molti di voi non direi niente di nuovo, tutti conosciamo bene questa rivista. Ma oltre a bellissime ricette troverete come sempre anche tante altre cose.
Per esempio, editoriali sempre interessanti che vi consiglio di non perdere.
E se per caso state cercando la ricetta dei limoni confit, ecco, nel numero di agosto trovate anche quella e per la precisione la mia ricetta con tanto di foto :-) Ve la ricordate?
Oltre a questo ci sarà anche una lunga intervista ad uno chef che non ha certo bisogno di presentazione, Antonello Colonna, che racconta come è cambiato il ruolo dello chef negli ultimi anni e di come è nato il suo Open Colonna a Roma.
Uno spazio molto attivo e ricco di idee quello di Antonello Colonna che ha ospitato Slow Wine, Identità golose e ora, per festeggiare i 25 anni di questa prestigiosa rivista, ospiterà anche A Tavola, che per l'occasione presenta il numero di Agosto. L'amore per Roma ha unito due realtà di successo in un obiettivo comune, quello di portare la stessa Roma ad essere capitale anche del Gusto.
Lo staff di Antonello Colonna insieme alla rivista A Tavola saluteranno l'arrivo dell'estate con un aperitivo in una delle cornici più affascinanti del panorama romano. E regaleranno ad un pubblico di appassionati e di addetti ai lavori l'emozione di essere presenti all'evento.
Ed essendo stata invitata anch'io, beh...non potrò mica non andarci vi pare?
Anzi, non vedo proprio l'ora. E spero di potervi raccontare l'avvenimento quanto prima.
Come ultima cosa prima di salutarvi, vorrei rivolgere un ringraziamento particolare al direttore di A Tavola, Guendalina Fortunati per l'invito a questo appuntamento romano, ma anche per proporci tutti i mesi una rivista sempre entusiasmante, piena di approfondimenti interessanti e di idee originali.
Ora scappo a fare la valigia....ma torno presto. Avete notato come in questo periodo sia tutto un vado ma torno? :-)
Vabbè, per ora vado. Un bacio a tutti e al prossimo post. Ho ancora un pò di cose da raccontarvi prima di aprire un'altra volta l'ombrellone...ma forse dovrei dire l'ombrello :-(