Lightbox Effect

martedì 26 giugno 2012

Crostata con crema al cocco e ananas caramellata


E' tempo di infradito, costume e asciugamano. Di sabbia sotto i piedi, di mare e paesaggi da sogno. Eh si, è proprio estate e le vacanze sono vicinissime, ancora pochi giorni e almeno per un pò appenderò al chiodo pentole e padelle.  
Ma cos'è che fa veramente estate per voi ? 
Per me fa veramente estate cenare la sera in giardino, la birra ghiacciata, dormire con le finestre aperte con  il rumore della strada a farmi addormentare, la voce dei televisori  delle case vicine, le lucciole che punteggiano il buio di luce, le città deserte nelle ore roventi, il gatto che dorme pancia all'aria per godersi anche il più flebile soffio di vento.
E se devo associare un sapore all'estate, per me è quello del cocco.
Se devo pensare ad un luogo è senz'altro la Grecia, 
E se devo raccontare una sensazione è sicuramente la libertà.
Perchè niente fa sentire più liberi di quando lo sguardo si sofferma in quell'infinito dove cielo e mare s'incontrano.

E se estate deve essere che estate sia, vi lascio una ricetta semplice ma con tutto il sapore delle mie vacanze!
E siccome ci piace che tutto d'estate sia più semplice, vi lascio la foto di questi bellissimi articoli di Lagostina, linea Virtuosa e linea i Cucinieri  perchè anche un buon aiuto in cucina rende la vita più facile.
E buona estate a tutti....


Crostata con crema al cocco e ananas caramellata

Ingredienti
pasta frolla: 250 gr (per la ricetta leggi qui)
latte di cocco: 165 gr (una lattina piccola)
panna: 85 gr
zucchero: 3 cucchiai
fecola: 25 gr
cocco disidratato: 4 cucchiaini
ananas: 7 fette (anche in scatola, ma al naturale)
zucchero di canna: qualche cucchiaio

Cuocere la pasta frolla in bianco e farla raffreddare (il procedimento qui). Stemperare la fecola in un pò di panna e in un pentolino unirla al latte di cocco e alla restante panna a cui si sarà aggiunto anche il cocco disidratato. Portare a bollore e  cuocere a fuoco dolcissimo finchè la crema non si sarà addensata. Versare in una ciotola e far raffreddare. Cospargere le fette di ananas di zucchero di canna ed infornare a 180°C finchè lo zucchero non si sia sciolto formando un caramello biondo. Far asciugare la frutta  su una gratella. Distribuire la crema sulla base di frolla ormai fredda, decorare con l'ananas caramellato e tenere in frigorifero. Servire la torta dopo averla tenuta per 10 minuti a temperatura ambiente.
Un bacio a tutti e al prossimo post, prima di partire vi saluto per benino eh! :-)